Tempo di lettura: 1 minuto

"DI_stanze
Il Cima (Centro Interdisciplinare Musica d’Arte) in collaborazione con l’Università di Matematica e Informatica di Catania con il Patrocinio del con il Patrocinio del Conservatorio di S. Cecilia di Roma, il CEMAT e l’AIMI e LSDmagazine (media partner –  che quotidianamente riporterà con sul quotidiano on line le interviste dei compositori e di tutto ciò che accade durante le giornale della manifestazione) organizza il festival internazionale DI_stanze 2011,  lo sproloquio che vive attraverso l’etere per comunicare il proprio significato dell’Arte Musicale.

Saranno presentati dagli stessi autori in webcam brani acusmatici, live elettronics e audio visuali. Durante le giornale interverranno al dialogo esponenti di discipline filosofiche, letterarie e scientifiche catanese, che, con i loro interventi, renderano l’evento aperto ed interdisciplinare. Il luogo, l’Università, e l’ora, pomeridiana, sono voluti per dare vita a incontri aperti con gli studenti.

Ci saranno 3 incontri musicali, lezioni-concerto che si alterneranno nelle date del festival che prenderà il via il 12 e che continuerà il 13 e 14 aprile e saranno invitati virtualmente autori nazionali ed internazionali attraverso collegamento Skype. Ciò consentirà agli studenti e pubblico ascoltatore di poter non solo sentire le musiche ma anche di assistere a tutta una serie di interviste a “distanza” dal vivo con gli autori concerto. In tal modo sarà possibile garantire chiarezza nell’ascolto e nell’intelligibilità di un’arte complessa e affascinante quale è la musica elettroacustica. Inoltre, si tenterà di far dialogare anche le classi di musica elettronica dei conservatori italiani con un collegamento via streaming, per mettere in comunicazione le varie realtà musicali nazionali.