Tempo di lettura: 1 minuto

"TortoOgnuno festeggia i 150 anni dell’Unità d’Italia a suo modo. Torto Og, componente di Pooglia Tribe, lo ha fatto regalando ai suoi fan un brano, ‘Sud Sud Sud’: una rilettura in chiave meridionalista del secolo e mezzo di storia italiana, dal suo principio ad oggi. "Credo nell’Italia – dice Torto -. Un paese offeso e deriso che meriterebbe di più. E credo nel Mezzogiorno, nel sud con la esse minuscola e una storia maiuscola. Qui spiego la mia. Non sono un campanilista, ma questo Paese noi meridionali l’abbiamo pagato caro e trovo perciò ingiusto il modo in cui siamo troppo spesso descritti. Mio nonno a diciassette anni, per esempio, è stato trascinato sul Piave per difendere una terra che non era mai stata sua durante la Grande Guerra. Ingiusta come tutte le guerre, ovvio. Ma meriteremmo, anche e non solo per questo, un briciolo di riconoscenza. Credo in un popolo, soprattutto, capace – altro esempio – di dire no al nucleare tanto tempo fa. Dal nord al sud. E alla luce di quello che succede oggi, possiamo dire di esseri molto, molto civili". Il brano, prodotto da Keedoman per M.a.d. Soul Records, è scaricabile gratuitamente su internet dal profilo ‘Pooglia Tribe’.
[wp_youtube]UlAj7V_xNZE[/wp_youtube]