Tempo di lettura: 2 minuti

"AfrikaE´ uno dei primi dj a miscelare rap, afro, funk, rock e new wave. E´ il fondatore della Zulu Nation. Una delle figure storiche più rappresentative dell’hip hop e dell’electro funk, Afrika Bambaataa è l´attesissima guest a Bari del progetto musicale BUG (Black Urban Groove) che presenterà il djset mercoledì 16 marzo all´h25.

Afrika Bambaataa, una leggenda vivente. Non c´è molto da aggiungere. Dei tre re che compongono la trinità della musica hip hop (DJ Kool Herc, Afrika Bambaataa e Grandmaster Flash, gli ultimi due – va ricordato – a Bari portati da BUG per la prima volta) la storia più avvincente è quella di Bambaataa Kahim Asim. Durante le faide tra gang a New York negli anni ’70, Afrika Bambaataa si è ritagliato infatti uno spazio consistente, uno dei primi dj a miscelare, come già detto, Kraftwerk, Fela Anikulapo-Kuti, rock new wave e molto altro, ma a livello umano e sociale la sua storia è unica. La Universal Zulu Nation, è stata infatti la prima organizzazione comunitaria dedita all´educazione e al miglioramento delle condizioni di vita nelle comunità di colore. "Questa è un´organizzazione. Non siamo una gang. Siamo una famiglia. Non creiamo problemi. Se i problemi arrivano loro, allora combatti fino alla morte"- questa la sua filosofia di vita e di azione. E con il suo ruolo carismatico di dj è riuscito ad arrivare in tutte le zone underground di NYC, considerato da tutti in un sacerdote che presiede un sacro rituale fatto di divertimento e ritmo il cui motto è "Pace, Amore, Unità e Divertimento". La conseguenza: offrire così un modello di aggregazione alternativo post gang basato sulla musica e il ballo piuttosto che sulla violenza, mettendo fine alle controversie tra le varie crew per creare una rete globale di fan della cultura hip hop. Il mito è ancora più che vivo, grazie a brani di successo (Planet Rock, Renegades of Funk), collaborazioni d’alto bordo (con John Lydon, World Destruction, e James Brown, Unity) e i progetti di ampio respiro che arrivano fino e oltre il III millennio.

Il live si svolgerà dalle 23 in trav. Via Coletta 12/14. Biglietto euro15. Info: 339.82.68.848 oppure 392.49.57.789. – info@bugmusic.org. Prima e dopo il djset selezioni della crew Black Vibrations. 3398268848 – 3924957789