Tempo di lettura: 2 minuti

"Burn
Immaginate Livigno, la bellissima cittadina valtellinese che per  il quinto anno consecutivo e per quattro giorni ha ha ospitato il più importante contest di snowboard d’Italia, calamitanto migliaia di giovani (e meno giovani) appassionati di free style e di stravaganze sulla neve tanto da lasciare in tutti coloro che vi hanno preso parte una miriade di belle esperienze ed una ventata di novità. Stiamo parlando di “Burn River Jump”, la manifestazione organizzata dall’energy drink di The Coca-Cola Company, Burn, per il secondo anno consecutivo, che si riconferma ancora una volta vicino al mondo del freestyle made in Italy, puntando di nuovo sull’originalità e sull’unicità. Si sono dati appuntamento dal 22 al 25 febbraio e l’adrenalina rilasciata portava i presenti a dieci centimetri da terra tanto era l’eccitazione.

L’edizione 2011 del contest 5 stelle del circuito mondiale di snowboard TTR è stata ancor più travolgente rispetto all’edizione dell’anno scorso anche grazie al passaparola ed all’attesa che c’è stata per questo evento. A sfidarsi sulle nevi dello snowpark Swatch Mottolino e a darsi battaglia in una prova di abilità e coraggio come il salto del fiume Spoel, sono stati i rider più noti del panorama internazionale. Talento, tecnica, libera espressione e interpretazione creativa del percorso di gara sono le chiavi per il podio di Burn River Jump e per lo special prize Burn Jibmaster assegnato a colui che, tra i dieci finalisti, ha superarato tutti gli ostacoli, come la mega lattina Burn, cogliere tutte le potenzialità, valorizzare le occasioni ed essere originale. Il programma completo dell’evento è disponibile presso il sito www.burnriverjump.it.

"BurnAnche il popolo della rete ha partecipato attivamente al Burn River Jump. Gli utenti, infatti, hanno avuto la possibilità di votare i loro migliori video sulla pagina Facebook Burn River Jump: il  vincitore del “Best trick award” e il suo video sarà visto da migliaia di utenti che seguono la pagina Facebook di Burn River Jump. Il video è stato postato dagli utenti su http://www.facebook.com/burnriverjump.

In foto i vincitorori di Burn River Jump 2011.

[wp_youtube]VgjSrX3aTjU&feature=player_embedded[/wp_youtube]