Tempo di lettura: 3 minuti

"Paul
La galleria d´arte Fabrica Fluxus è lieta di ospitare la personale di Paul Zone, fotografo insider della scena musicale underground di New York dei primi anni Settanta. Quaranta scatti che ritraggono i protagonisti della scena glam e punk delle origini: Debbie Harry, Patti Smith, Alan Vega, Joey Ramone, New York Dolls, Lydia Lunch, Marc Bolan, Iggy Pop, Lou Reed, Divine, Wayne County e tanti altri. Inseparabile dalla sua Brownie Square Box Camera, Paul Zone frequenta fin dall´età di 11 anni i luoghi culto della New York anni Settanta. Proprio lì, fra artisti, bohemien e musicisti, Zone si ritrova, quasi per caso, ad immortalare un´epoca, ritraendo quelle che sarebbero diventate ben presto le icone di un periodo musicale indimenticabile. "Io scattavo semplicemente delle fotografie ai miei amici.." afferma il fotografo. E così, con l´ingenuità di un teen ager, Paul Zone ci seduce e ci fa strada nei luoghi leggendari di quella scena in progress – tra questi i mitici CBGB e Max´s Kansas City – mostrandoci volti e corpi dallo stile inconfondibile, che di lì a poco daranno vita ad un genere destinato a rimanere scolpito nell´immaginario di intere generazioni. Caratterizzate dal loro essere dandy, glam e pre-punk le fotografie di Paul Zone ritraggono le stelle nascenti in contesti a loro familiari, mentre giocano e sperimentano con la propria immagine, muovendosi in direzioni diverse, alla ricerca di quell’aura che i loro corpi rock avrebbero offerto ben presto al pubblico attraverso performance spettacolari.

"PaulLa selezione delle fotografie di Paul Zone in questa mostra esplora la dimensione al contempo sperimentale e ludica, seria e ironica, provocatoria e ammiccante dei fenomeni underground e ricerca, nel panorama musicale della New York anni Settanta, segni di appartenenza e interferenze tra stili musicali e stili vestimentari, tra moda e zone urbane.

UNDERGROUND ZONE è una zona temporaneamente autonoma di esplorazioni culturali declinate in eventi, visioni, abiti, concerti, nightclubbing, seminari in collaborazione con l´Università degli Studi di Bari, Corso interfacoltà in Informazione e sistemi editoriali e Corso di Comunicazione e multimedialità, Teatro Kismet Opera, 1900, Leccisi Collection.

PROGRAMMA

venerdì 14 gennaio 2011
Opening Underground Zone.

venerdì 21 gennaio
"Scene dal Sottosuolo"
party multimediale con il dj set di Neu Klub e Lillo, installazioni video con preziosi doku-video sul glam e protopunk nel foyer del Teatro Kismet Opera.

Venerdì 28 gennaio

Seminario aperto con Luca de Gennaro sul tema "Glam, punk e stili urbani: il corpo della star" (presso Scienze della Comunicazione – corsi di Cinema, fotografia e televisione e Cinema, spettacolo e comunicazione). Presentazione di "Underground Zone. Dandy, Punk, Beautiful People" di Claudia Attimonelli e Antonella Giannone (CaratteriMobili edizioni, 2011) con la partecipazione delle autrici e di Luca de Gennaro (Mtv Italia); a seguire dj set in stile New York Seventies di Luca de Gennaro. Location: Fabrica Fluxus Art Gallery.

Venerdì 4 febbraio

Il dandy-glam: l´atelier 1900 ricrea le atmosfere glam fra abiti glitterati, visioni e suoni.

Venerdì 11 febbraio

Il post-punk: Closing party, "London Calling" presso Leccisi Collection tra creazioni post punk d´autore e accessori D.I.Y. de luxe e le proiezioni dei protagonisti dell´underground.
Info: www.fabricafluxus.com