Tempo di lettura: 2 minuti

"l’altraI successi de “L’altra metà” (il cortometraggio girato nel Salento da Pippo Mezzapesa, con i sempre ottimi Piera Degli Esposti e Cosimo Cinieri) ci fanno tornare in argomento.
Lo scorso 28 gennaio (nella splendida cornice del Teatro Petruzzelli, in occasione del I° Bari International Film&Tv Festival) Enrica Fico Antonioni ha consegnato al giovane regista pugliese il prestigioso Premio Michelangelo Antonioni (miglior cortometraggio), con la seguente motivazione:

“Vince il Premio Michelangelo Antonioni il film L’altra metà di Pippo Mezzapesa per la capacità e la delicatezza con cui racconta un incontro ed una storia d’amore difficile ed inaspettata fra due solitudini. È un film che getta uno sguardo sulla forza di reagire all’emarginazione attraverso la speranza e il desiderio di una nuova vita. La giuria ha apprezzato gli attori, la regia, la sceneggiatura, la fotografia e la scenografia. Bravo Pippo!”.

Il 2 febbraio, a Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, al breve capolavoro è stata conferita la menzione speciale per la regia ai Nasti d’Argento e, due giorni dopo, sempre nella capitale, è stato proiettato nell’ambito della terza edizione delle Serate del Cortometraggio Italiano, riuscitissimo evento svoltosi presso il Caffè Emporio, a Testaccio.
Furoreggia in televisione e sul web e continua a girare per i principali festival italiani e stranieri, in attesa del primo film del talento di Bitonto (le riprese inizieranno fra qualche mese, probabilmente in Puglia). Successo annunciato.

In foto Enrica Fico Antonioni e Pippo Mezzapesa.

Info: http://www.perfiducia.com/it/#/film-mezzapesa

[wp_youtube]o80JvjmIUwU[/wp_youtube]