Tempo di lettura: 2 minuti

"“Egitto,L’Ente del Turismo Egiziano in Italia esordisce nella comunicazione 2010, lanciando il nuovo logo “Egitto, dove tutto ha inizio”, scelto per la nuova campagna pubblicitaria volta a sostenere la ripresa del turismo, incentrata su visual di impatto e di coinvolgimento emotivo.

“Egitto, dove tutto ha inizio”. Con il nuovo logo prende le mosse la comunicazione 2010 dell’Ente del Turismo Egiziano in Italia, un consistente piano promozionale volto a sostenere la ripresa del turismo, di cui si sono già registrati i primi positivi risultati a consuntivo del 2009.
Nel logo, rinnovato anche nella grafica, è racchiuso il concetto che l’Egitto intende esprimere, non solo di un Paese nei secoli considerato come la culla della civiltà, ma anche una fonte di ispirazione per molti e sempre volto ad accogliere i segnali del progresso. Da Aristotele a Gustave Flaubert, Wilbur Smith e Paulo Coelho, l’Egitto ha insegnato, dato linfa ed influenzato migliaia di generazioni e al giorno d’oggi, continua ad essere una destinazione in grado di accendere nel cuore e nella mente dei suoi visitatori la scintilla della passione e della conoscenza.

La campagna pubblicitaria prevede l’utilizzo di diversi soggetti con il pay-off “l’inizio di tutte le storie. Anche la tua”. Incentrata sulle numerose mete ed attività che l’Egitto è in grado di offrire ai turisti, propone in fase di lancio due famosi “big seller”: le Piramidi, simbolo dell’incomparabile, affascinante patrimonio archeologico e culturale del Paese mediorientale e l’area del Mar Rosso, meta insostituibile per gli amanti della vacanza balneare più completa, vale a dire non solo splendide spiagge, un mondo acquatico fantastico per la gioia di bagnanti e snorkelers ed esplorazioni per gli amanti del diving, ma anche escursioni sulla costa e nel suo interno, come il super gettonato Sharm El Sheikh o l’emergente Berenice, due esempi perfetti tra le tante mete da scegliere per un viaggio in questa suggestiva area.