Tempo di lettura: 1 minuto

Carlos Checa, Shane Byrne e Flavio Gentile