Tempo di lettura: 1 minuto

"carlottaRicca personale di Carlotta Castelnovi quella che si apre il 19 a Torino presso la Galleria Grafica Manzoni. In esposizione circa 40 opere inedite di diverso formato su tela e su legno. La Castelnovi ha Natali genovesi, classe 1978, una formazione
artistica decisamente precoce e un numero di mostre alle spalle di indubbio rispetto. Illustratrice di libri per l’infanzia, si è costruita nel tempo un linguaggio autonomo e riconoscibile fatto di garbo, intelligenza, colori pastosi.

I suoi personaggi vivono nella tela segrete emozioni fatte di tenerezza e arguto nonsense, in continuo stallo tra il momento unico di un incontro imperdibile e la voglia di osservarlo mentre accade. La Castelnovi ricrea un mondo. Come in “una casa su misura per noi”  dove alla conquista formale dello spazio pittorico segue una rappresentazione della condizione dell’animo, una corrispondenza  svelata tra mondo interiore ed esteriore, come se avesse lasciato  aperto uno spiraglio nella porta dell’inconscio. Eccola la disposizione patafisica che si rivela, in questa ricercata  condizione di calma magica, in opere come “arrivederci a presto”,  “giorno di festa”, “felicità d’incontro”, la quintessenza di un mondo fatto di soluzioni immaginarie, delicate, intelligenti e tenere.  Inscena un’elaborata strategia degli incontri possibili, di situazioni  appositamente incastonate nel plot figurativo per far dire ai  protagonisti, chissà se solo a loro: “Ti aspetto da sempre”. In esposizione fino al 6 gennaio 2010, la mostra è curata da Edmondo Bertaina.

Galleria Grafica Manzoni,
via Manzoni 27/g – 10122 Torino, tel.011545051
http://www.graficamanzoni.it
orari: 9,30/13,00 – 15,30/19,30
chiusura: lunedi mattina