Tempo di lettura: 2 minuti

"DiarioScala le classifiche di vendita la saga di Lisa Jane Smith Il Diario del Vampiro, che, stando ai dati forniti dall’editore Newton Compton, avrebbe venduto in Italia complessivamente con i primi tre titoli in libreria oltre 130.000 copie.
La saga di Lisa Jane Smith Il Diario del vampiro, bestseller mondiale tradotto in circa trenta lingue, a un anno dall’uscita del primo capitolo della saga, non smette di vendere mentre esce la quarta parte: dopo Il diario del vampiro, Il risveglio, La lotta e La furia, da qualche giorno è in libreria Il Diario del vampiro, La messa nera.
Il quarto capitolo conclusivo della saga, Il Diario del Vampiro, Il ritorno, sarà in libreria il 25 giugno.

Dalla saga di Lisa Jane Smith, negli Stati Uniti è in preparazione una serie televisiva: la CW ha messo in cantiere il pilot di Vampire Diaries. Il progetto tv è stato fortemente voluto da uno dei produttori esecutivi, Alloy’s Les Morgenstein, il quale, ispirato dal successo di Twilight, ha proposto di ristampare i romanzi di Lisa Jane Smith, pubblicati in America nel 1993, con una diversa veste grafica: il successo è stato immediato e i primi tre titoli sono balzati in cima alla classifica del New York Times, spingendo l’editore HarperCollins a pubblicare immediatamente i capitoli successivi.

Al centro delle vicende c’è Elena Gilbert, studentessa del liceo di Fell’s church, amena località della Virginia, la cui vita viene rivoluzionata da un misterioso compagno di scuola, Stefan, che nasconde parecchi orribili segreti. Stefan è un vampiro, e naturalmente non è l’unico, o ultimo, della sua specie. Il ragazzo ha un fratello maggiore, Damon. I due fratelli sono diversi come lo sono il giorno dalla notte: mentre Stefan è buono, Damon è cattivo. Elena, suo malgrado, si ritrova invischiata in un gioco più grande di lei: i due fratelli iniziano una battaglia, senza esclusione di colpi, per la sua anima. Così inizia questa saga di amore e odio dove in gioco non c’è solo l’anima di Elena, ma anche quella dei suoi amici e dell’intera cittadina in cui vive. Quanto all’iniziativa televisiva americana, è frutto della joint venture fra la CW, la Warner Bros e l’Alloy Entertainment, la stessa casa di produzione che ha realizzato Gossip Girl e Privileged, e per lo script la CW è tornata a contattare Kevin Williamson, l’autore di Dawson’s Creek.
I produttori della CW stanno completando in questi giorni il cast, per ora per interpretare due dei protagonisti sono stati scelti Ian Somerhalder, il Boone Carlyle di Lost e Nina Dobrev: la Dobrev vestirà i panni della bella Elena, mentre Ian Somerhalder sarà il magnifico e crudele Damon.
Fra gli altri interpreti Zach Roerig (Friday Night Lights) è stato scelto per il ruolo dell’atletico Matt, Kayla Ewell (Entourage), per quello di sua sorella e Steven R. McQueen, nipote dello scomparso attore, interpreterà il fratello di Elena.