Tempo di lettura: 1 minuto

"nanotecnologie"Si terrà a Lecce da oggi al 20 Aprile 2009 presso il castello Carlo V la nona edizione della conferenza internazionale PLMCN (Physics of Light Matter Coupling in Nanostructures).

Al convegno parteciperanno scienziati di fama mondiale provenienti da oltre 30 Paesi, che discuteranno i più recenti risultati della ricerca mondiale nel campo della nanotecnologie applicate alla fotonica, ed in particolare della interazione tra luce e materia in materiali nano strutturati e su scala nanometrica.

Tale campo della ricerca scientifica è particolarmente utile alla progettazione e realizzazione di sorgenti di luce innovative e di dispositivi rivelatori di luce e fotovoltaici di nuova concezione, dalle prestazioni ed efficienza estremamente elevate. Dopo le passate edizioni di San Pietroburgo, l’Avana e Tokyo, il convegno giunge a Lecce ed è organizzato dal Prof. Massimo De Vittorio, docente del settore Nanoscienze e grid computing di Isufi dell’Università del Salento e coordinatore della divisione di nano-dispositivi del laboratorio di nanotecnologie Nnl.
L’evento è organizzato in collaborazione con il Laboratorio di Nanotecnologie (NNL), con Isufi, il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento ed il Comune di Lecce e con il patrocinio della Regione Puglia e della Provincia di Lecce.

Il convegno costituirà una vetrina privilegiata dei risultati ottenuti dai ricercatori del laboratorio di nanotecnologie di Lecce, particolarmente attivo in questo ambito della ricerca.

Info: www.plmcn9.nomad-nnl.org