Tempo di lettura: 2 minuti

"GiovanniSi manterrà fino al 31 Marzo la mostra degli Artisti Licio Boccadoro, Giovanni Mansueto e Tullio Statti, la mostra è stata organizzata dalla Federico II Eventi e curata da Michele Loiacono. Tre Artisti molto diversi fra loro, li accomuna la razionalità del disegno che calibra forme e corpi, spazi ed edifici, una ricerca di ordine rappresentativo che è in primo luogo interiore e poi anche formale. Nelle opere si avverte la razionale disposizione dei vari elementi formali in una ricerca di spiritualità ( Mansueto) , un muto dialogo tra apparizioni di figure umane e fantastiche (Statti), la forza dirompente,natura, materia e colore (Boccadoro).

I dipinti di Licio Boccadoro sembrano apparire dai silenzi della natura, si immergono nel banco della realtà visiva. Se il paesaggio è lo specchio dell’anima, Licio Boccadoro è dunque un contemplativo dell’ascolto di vibrazioni di colore che lui stende sul “Colore”. I silenti attraversamenti dei paesaggi aperti all’orizzonte, questi intensi pellegrinaggi alla ricerca della magia ambientale colorata , fanno di Licio un profondo estensore di emozioni."

"TullioDi Giovanni Mansueto sono i luoghi dell’Anima che diventano realtà nell’alternarsi e intersecarsi fra mondi fantastici e mondi concreti tra una armonia di sfumature e piccoli segni che legano l’opera pittorica di Mansueto e ne costituiscono l’avvincente forza espressiva. Fantasia e materia, favole e ricordi entrano in simbiosi nell’arte di Tullio Statti, nell’intento antico di dare anima all’inerte. la pittura di Tullio è il visibile pensiero divenuto visibile immagine, il vigore cromatico ha in sé l’immediata valenza esplorativa nel mistero delle cose : in queste opere di Tullio Statti convivono le anime del narratore e della poesia del colore di acuta sperimentazione.
"Licio

Galleria d’Arte Nuova Vernice
piazza Massari n°6 Bari
orari dal lunedì al sabato:
10,30-13,00 17,30-19,30