Tempo di lettura: 4 minuti

"seefeld1.jpg"
Cinquecento anni di tradizione dentro le mura di un ex-monastero, un’ospitalità calorosa e un servizio di qualità ineccepibile. Così si presenta l’Hotel Klosterbrau di Seefeld uno dei luoghi più incantevoli austriaci.
Nei suoi 500 anni di storia il monastero di Seefeld è sempre stato un punto d’incontro per i viaggiatori di tutti i paesi. In passato erano i monaci ad ospitare pellegrini e compagnie di caccia imperiali. Dopo che nel 1809 il convento fu dimesso e venduto, il ruolo di padroni di casa è passato nelle mani della famiglia Sayrling.
Dal 2006 Alois Seyrling ha preso il controllo della struttura e rappresenta nella sesta generazione la famiglia ed è assistito nel ruolo dalla madre Cristina.
La famiglia ha sempre avuto a cuore la conservazione del nucleo storico dell’edificio. Per rendersene conto basta dare un’occhiata alla cantina originale di cinquecento anni fa, nella quale si conservano migliaia di bottiglie di vino pregiato, o le volte che sovrastano i ristoranti, la zona del bar e la cantina dei frati cappuccini. Tutte le camere e le suite del Klosterbrau, le aree per congressi e le sale per banchetti, invece, sono nuovi, lussuosi e dotati delle più moderne attrezzature. «Ai nostri ospiti offriamo solamente vitto e alloggio, ma li coinvolgiamo nella storia dell’hotel e regaliamo loro un’esperienza meravigliosa nel suo complesso» spiega Alois Seyrling. Eventi speciali come la festa storica del monastero o le manifestazioni di moda e musica nel night club Kanne contribuiscono decisamente a questa esperienza speciale, così come la cucina premiata con una cuffia Gault Millau o le creative proposte dell’Oasi del Benessere, il reparto wellness & Spa dell’hotel.
Per chi ama le vacanze sportive la regione di Seefeld rappresenta un vero eldorado dalle mille possibilità: gli amanti del golf si lasciano affascinare dallo spettacolare paesaggio che rappresenta il campo da golf a 18 buche di Seefeld-Wildmoos, a 5 km dall’hotel, oppure si dilettino sul campo a 9 buche dell’Accademia di Golf di Seefeld, che si raggiunge a piedi in tre minuti. L’incredibile panorama dell’altopiano, entusiasma appassionati di mountain bike ed escursionisti, mentre chi cerca più tranquillità può dedicarsi a diverse passeggiate e giri in carrozza. In inverno chi dice sport dice naturalmente sci, ma oltre al classico sport alpino l’Olympiaregion Seefeld si presenta come la località ideale per lo sci di fondo e per gli sport nordici. A disposizione circa 250 km di piste per il fondo ben preparate, un trampolino per il salto e molte altre sorprese.
La regione di Seefeld dista circa 20 km da Innsbruk (capoluogo del Tirolo), su un altopiano con innevamento assicurato, nelle zone limitrofe si possono effettuare delle escursioni a i Mondi di Cristalli Swaroski (35 km di distanza), la pista di bob a Igls (circa 25 km), il trampolino di salto Berg-Isel (circa 25 km), il Castello di Ludwig a Fussen (70 km).

Info: www.klosterbreau.com o L’Austria per l’Italia Hotel, l’associazione austriaca diretta da Regina Mekis che riunisce cento Hotel in tutta l’Austria, dove l’ospitalità parla italiano www.vacanzeinaustria.com.

FOTO GALLERIA
"seekirchl.jpg" "pool-hotel-kloster.jpg" "kinder2.jpg" "hotel.jpg" 
"heubad-1.jpg" "heubad.jpg" "golf_wildmoos-1.jpg" "2c1x9946_jpg.jpg"
"2c1x9909_jpg.jpg"