Tempo di lettura: 2 minuti

"Bush1"

Una serie di foto significative per non dimenticare la "statura" di uno dei grandi protagonisti della stroria recente, George W. Bush. Il presidente della guerra preventiva, il leader dei neo-con e dei cristiani evangelici radicali, l’uomo della lotta al terrorismo, il testimone della crisi dei mutui, della recessione e della disoccupazione dilagante, il fautore del soccorso alle grandi imprese finanziarie e dell’abbandono alle classi medie e povere; quest’uomo in 11 scatti che l’hanno immortalato nella sua essenza più pura. 11 come l’undici settembre, perché George W. sarà anche il presidente che non seppe difendere la sua nazione in quel giorno di fine estate 2001.

"Bush2"

Chi potrà dimenticare il suo aplomb nelle occasioni ufficiali.

"Bush3" "Bush5"

L’ aratro e la spada per George.

"Bush6" 

E a volte qualcosa per la testa cominciava a frullargli.

"Bush9"

Le sue imprese amorose.

"Bush7"

L’amore per lo sport.

 "Bush10" "Bush11"

Quello strano modo di prevenire gli imprevisti.

"Bush13" "Torri

In effetti, dimenticarlo sarà impossibile.