Tempo di lettura: 2 minuti

"Alain

Alain è conosciuto dalle polizie di mezzo mondo per le sue imprese estreme, a mani nude, senza alcune protezione scala ogni tipo di grattacielo, palazzo o costruzione.

Alain Robert ha scalato 85 delle strutture più imponenti del globo, inclusi i più alti edifici costruiti dall’uomo, per i quali ha usato solo le mani nude e le sue scarpe da climber. Per questo viene soprannominato dai media, "Spider-man", in associazione con il personaggio supereroe della Marvel Comics.

"AlainRobert inizia a scalare già da ragazzo, affrontando le rocce intorno a casa sua. La sua carriera di arrampicatore inizia all’età di 12 anni quando perde le chiavi di casa e resta chiuso fuori dall’appartamento dei suoi genitori, all’ottavo piano. Invece di aspettare il ritorno dei suoi, scala semplicemente la facciata dell’edificio, fino a raggiungere l’appartamento dall’esterno.

Nel 1982, all’età di 19 anni cade da un altezza di 15 metri causandosi fratture multiple in tutto il corpo. I dottori lo hanno considerato al 60 percento disabile. Tuttavia dopo sei mesi dagli incidenti riprende a scalare ancora.

Come dice Lui
" Climbing is my passion, my philosophy of life. Although I suffer from vertigo, although my accidents left me disabled up to 60%, I have become the best solo climber."

Sul suo sito alainrobert.com potete trovare molte immagini e vari video delle sue imprese.

[wp_youtube]g0wmLzS3dt4[/wp_youtube]

Poiché le autorità normalmente non gli concedono il permesso per le sue spericolate imprese, compare solitamente all’alba, arrampicandosi su di un grattacielo in qualche parte del mondo e viene individuato dal dito di qualche passante stupito. Per questo Alain è stato arrestato più volte, in diversi paesi, dalle forze dell’ordine che incaricate di far rispettare la legge, lo aspettano alla fine della sua scalata. Gli arresti, si risolvono, quasi sempre, con brevi formalità e lui viene rilasciato senza problemi.

"Alain