English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Omar Pedrini, Raffaele Casarano e Marco Bardoscia in concerto a Conversano e Lecce

8 Mar 2012 | Nessun Commento | 1.146 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

omar-pedriniProsegue il progetto Officine della musica, promosso dal Comune di Lecce con il sostegno di Puglia Sounds – PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV e in collaborazione con numerosi partner privati. Dopo il concerto d’apertura della Bandabardò, sabato 17 marzo appuntamento con un live speciale che vedrà sullo stesso palco il cantante, poeta, attore Omar Pedrini, già leader dei Timoria, e due tra i più apprezzati jazzisti salentini, il sassofonista Raffaele Casarano e il contrabbassista Marco Bardoscia. Il giorno prima i tre si esibiranno (con la partecipazione dell’attore Nicola Nocella) alla Casa delle arti di Conversano (Ba) nell’ambito di Ciak si Suona, rassegna di cinema e suoni che rientra in Verso Sud.Dalla fine degli anni ’80 Omar Pedrini è il leader assoluto dei Timoria: oltre a suonare la chitarra è autore dei testi e delle musiche. La sua leadership si completa nel 2001 (con l’album “El Topo Grand Hotel”) quando diventa il cantante del gruppo al posto di Francesco Renga. I Timoria di Pedrini hanno venduto 600 mila copie, conquistando due dischi d’oro (“Viaggio senza vento” del 1993 ed “El Topo Grand Hotel” del 2001). Nel 2002, con l’uscita del doppio cd dal vivo “Timoria Live”, si conclude l’esperienza con i Timoria e inizia il nuovo percorso artistico di Omar Pedrini, che già nel 1996 aveva sperimentato la navigazione solitaria con il disco musical-letterario “Beatnik”. Nel 2004 Omar Pedrini festeggia il debutto ufficiale come solista partecipando al Festival di Sanremo con la canzone “Lavoro inutile” (Premio Speciale per il Miglior Testo) e pubblicando l’album “Vidomàr”. La sua carriera musicale s’interrompe bruscamente nel maggio dello stesso anno per un aneurisma aortico: dopo un intervento a cuore aperto durato otto ore, e il conseguente divieto di cantare per non sforzare il suo cuore convalescente, Pedrini si reinventa autore televisivo nel programma “Robin Hood” e scrivendo trasmissioni condotte da lui stesso come “Nu-Roads” e “Milano in Musica”. Nell’estate 2005 arriva inaspettato, e per questo ancora più bello, il via libera dei medici per riprendere a cantare (resta il divieto solo per i concerti): Omar Pedrini torna in sala d’incisione e il 26 maggio 2006 pubblica il secondo album solista “Pane burro e medicine”. Nel 2010 esce “La capanna dello Zio Rock”, descritto dallo stesso Pedrini come “un bel discone con tutto il meglio dei Timoria più alcuni inediti“.Omar Pedrini ha anche pubblicato vari libri, si è esibito in teatro e al cinema come attore, produce olio e un vino sangiovese, è autore televisivo e docente di “Laboratorio di composizione e realizzazione di una canzone pop” all’interno del master in “Comunicazione musicale” presso l’Università Cattolica di Milano. Amante della contaminazione fra diverse forme d’arte (non a caso è l’ideatore del Brescia Music Art) Omar Pedrini vanta collaborazioni con prestigiosi artisti italiani e stranieri di qualsiasi disciplina. Omar ha condiviso il palco con C.S.I., Jovanotti e Nomadi nel concerto per il Dalai Lama. Si sono esibiti dal vivo con i Timoria anche Fabio Volo e Isabella Santacroce, che hanno letto parti dei loro libri, riportando in auge grazie alla passione di Pedrini le performance Anni 70. Appassionato di filosofie orientali, frequenta un Ashram (una comunità indù), raccoglie fondi per il Tibet.Officine della Musica è un progetto del Comune di Lecce sostenuto da Puglia Sounds, il programma per il sostegno e lo sviluppo della produzione musicale che la Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo e Assessorato al Turismo nell’ambito del Programma Operativo Fesr (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Asse IV, ha affidato al Teatro Pubblico Pugliese, ed è realizzato in collaborazione con Università del Salento, Cooperativa Lecce Città Universitaria, Cooperativa Cool Club, Associazione Sum.

Officine della musicac/o Officine CantelmoViale De Pietro – 73100 Leccetel. 0832.304896 – fax 0832.252458www.officinedellamusica.orginfo@officinedellamusica.org

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie