English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
101caffè riparte in sella coi giovani del Giro d’Italia U23 dal 29 agosto al 4 settembre

27 Ago 2020 | Nessun Commento | 437 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Mancano poche ore al via del Giro d’Italia Giovani Under 23,  in programma dal 29 agosto al 5 settembre 2020. 101CAFFE’, per il secondo anno consecutivo, in qualità di sponsor ufficiale della competizione, è pronta a scaldare i muscoli insieme ai giovani talenti, nella più importante ed attesa gara a tappe al mondo per ciclisti U23 (giovani di età inferiore ai 23 anni), sfida e palcoscenico per i migliori sportivi del ciclismo italiano ed internazionale, a cui partecipano 176 atleti, in rappresentanza di 31 formazioni (18 italiane, 13 straniere) provenienti da 11 Paesi.

Le otto tappe del Giro d’Italia Giovani Under 23:

Sabato 29 agosto 2020 – 1a tappa: URBINO (PU) – URBINO (PU)

Domenica 30 agosto 2020 – 2a tappa: GRADARA (PU) – RICCIONE (RN)

Lunedì 31 agosto 2020 – 3a tappa: RICCIONE (RN) – MORDANO (BO)

Martedì 1 settembre 2020 – 4a tappa: BONFERRARO DI SORGÀ (VR) – BOLCA (VR)

Mercoledì 2 settembre 2020 – 5a tappa: MAROSTICA (VI) – ROSÀ (VI)

Giovedì 3 settembre 2020 – 6a tappa: COLICO (LC) – COLICO (LC)

Venerdì 4 settembre 2020 – 7a tappa: BARZIO (LC) – MONTESPLUGA (SO)

Sabato 5 settembre 2020 – 8a tappa: APRICA (SO) – APRICA (SO)

“Siamo davvero orgogliosi di questa partnership, che si rinnova per il secondo anno, con cui condividiamo la voglia di rilancio dell’Italia nello sport. Crediamo nei giovani, nel loro grande entusiasmo e determinazione per costruire il proprio futuro, con fatica e costanza, proprio come i ciclisti Under 23 che potranno tornare a confrontarsi in sella alla loro bicicletta per spiccare il volo verso il professionismo”, sono le parole di Umberto Gonnella, CEO e fondatore di 101CAFFE’

Eccellenze, tradizione, cultura del territorio sono alcuni dei valori che accomunano il Giro d’Italia Giovani Under 23 a 101CAFFE’, primario marchio italiano specializzato nella vendita di caffè in tutte le sue forme, tramite la sua rete di negozi in franchising, con cui condivide il gusto e la passione per il Made in Italy ed un grande spirito di squadra. Il marchio sostiene questa celebre e storica gara, in un percorso motivante e ricco di emozioni, mostrando una particolare attenzione proprio ai luoghi splendidi che possono essere raccontati in tutto il mondo, attraverso lo sport: il Giro U23 partirà, infatti, il 29 agosto da Urbino, celebrando il 500° anno della morte di Raffaello, icona del Rinascimento, passando da città piccole ma che sono fiori all’occhiello di cui andare orgogliosi.

Per questa edizione 2020 101CAFFE’ sarà presente con il suo bellissimo truck, la caffetteria itinerante che offre a tutti, sportivi e non, i migliori caffè e le bevande più esclusive ed energizzanti del marchio.

“La Lombardia sarà protagonista del rush conclusivo, una regione che ha saputo e voluto non arrendersi, nonostante le grandi difficoltà, ritrovando l’energia per ripartire. Siamo molto legati a questo territorio, dove ha origine la nostra storia imprenditoriale e dove nascono alcune delle nostre miscele artigianali di alta qualità, lavorate secondo la tradizione lombarda”,afferma U.Gonnella.

I 176 atleti in gara si contenderanno una delle sei famose maglie: l’ambita Maglia Rosa Enel, la nuova Maglia Rossa Pinarello, la Maglia Verde Work Service per i migliori scalatori, la Maglia Bianca AIDO, l’Associazione italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, per il leader della classifica dei giovani. La Maglia Blu GLS sarà vestita dal primo della classifica dell’intero giro, mentre la nuova Maglia Multicolore Enit premierà l’atleta più completo. Non potevano mancare le maglie gialle della squadra 101CAFFE’, impegnata a servire caffè e bevande per l’intera durata della gara, per conquistare tutti con brio ed un tocco di “energia solare”.

Il Giro d’Italia Giovani, nel corso delle sue 42 edizioni, a partire dal 1970, ha lanciato alcuni dei più grandi professionisti degli ultimi decenni, come Francesco Moser a Marco Pantani. Rilanciato nel 2017 dopo 5 anni di fermo, grazie ad un gruppo organizzativo d’eccellenza, composto da Nuova Ciclistica Placci 2013, presieduta da Marco Selleri, in collaborazione con Communication Clinic di Marco Pavarini, con l’impulso della Federazione ciclistica italiana e del Direttore Tecnico delle Nazionali di ciclismo e memorabile atleta Davide Cassani. L’edizione 2019 è stata vinta dal colombiano Camilo Ardila, che oggi corre per il prestigioso team UAE. Tutti i nove atleti saliti sul podio delle tre edizioni che si sono disputate dopo il rilancio corrono già tra i professionisti in squadre World Tour (la “Serie A” del ciclismo).

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie