English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Un’annata difficile ma i mieli italiani trionfano comunque al concorso Biolmiel 2016

11 dic 2016 | Nessun Comento | 254 Visite
Di:

b2Anche quest’anno BIOLMIEL ha trovato casa a Bologna dal 25 al 27 novembre, grazie alla collaborazione con Crea Api e Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele.

All’interno di BIOLNOVELLO 2016, concorso gemello dedicato ai migliori EVO bio della nuova stagione, una ricca palette di eventi dedicati alla cultura del miele: dagli assaggi al bar del miele ai corsi di avvicinamento sensoriale, anche per l’infanzia. Nota di particolare rilievo la conferenza internazionale sulle esperienze di apicoltura nel mondo che ha approfondito il tema dell’apicoltura da strumento di promozione sociale a volano economico  per un intero Paese. Sono intervenuti Dražen Lušić dell’Università di Rjeka (Croazia) e Sandra Garcés Pastor dell’Università di Barcellona (Spagna) che hanno contribuito con interessanti dati tra economia ed ecologia, Dario Pozzolo, referente del progetto di apicoltura sociale al femminile realizzato a El Salvador in collaborazione con una cooperativa salvadoregna di donne apicoltrici e con il Movimento salvadoregno della donna e Gian Luigi Marcazzan per il CREA – API di Bologna.

Veniamo al concorso: bilancio positivo sui numeri dei partecipanti, nonostante un’annata non delle migliori per il settore, penalizzato dall’andamento climatico, si rileva una leggera flessione dei campioni presentati per alcune categorie, come il miele di acacia, per il quale il raccolto in Italia è stato molto scarso. La Giuria Internazionale BIOLMIEL ha valutato 164 campioni di miele suddivisi in due categorie quindi millefiori con 51 campioni e monoflorali, comprendente anche i mieli di melata, con 113 campioni in gara. Variegate le provenienze da ben 7 Paesi che, per numero di campioni presentati, sono rispettivamente: Italia, Grecia, Spagna, Germania, Slovenia, Croazia e Portogallo, new entry per BIOLMIEL 2016.

Riconfermata l’elevata presenza di melate, che riescono anche quest’anno ad aggiudicarsi i primi posti in classifica come confermato dall’eccezionale punteggio di 100/100 raggiuntob dall’azienda Alberto Pesavento , primo assoluto sui 164 concorrenti. Podio tutto italiano per la categoria monoflora: dopo lo straordinario miele di melata di Metcalfa di Alberto Pesavento, il miele di Erica Arborea dell’azienda lombarda Apicoltura Zipoli e al terzo posto la melata di bosco di Apicoltura Il Favo dal Veneto. Primo classificato tra i non italiani la melata di quercia dell’azienda greca Melisses oi Magisses nella regione del Peloponneso. Per la categoria millefiori primo posto alla siciliana Azienda Agricola Ventimiglia, secondo posto allo spagnolo La Abeja del Guanche, dalle isole Canarie, terzo posto all’Azienda Agricola Vaccaro della Basilicata. Tra gli uniflorali partecipanti spiccano le novità del miele di edera e quello di ciliegio: il primo, prodotto piuttosto raro la cui produzione e raccolta come monoflora è possibile solo in coincidenza di più miti temperature autunnali che permettono alle api di bottinare: è un miele un po’ amarognolo e cristallizza molto velocemente a causa dell’elevato contenuto di glucosio. Il miele di ciliegio è un prodotto a raccolta primaverile e si produce soprattutto dopo inverni abbastanza miti: presenta note fruttate e di mandorla all’olfatto e al gusto.

La pubblicazione del medagliere completo su www.biolmiel.it attende il completamento delle analisi fisico chimiche di rito, previste dal regolamento del premio.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

per vie traverse
Il mondo visto di Traversa
Storie intorno al globo di un simpatico viaggiatore
di Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 5575940
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
1991-1995 La resa dei conti
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie