English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

“Stato stazionario”. Il 1° settembre a Taranto si inaugura la mostra internazionale di videoarte

27 ago 2018 | Nessun Commento | 352 Visite
Di:

Sarah-Ciraci-Watershed-2013-Video_MauriceNioUn evento innovativo che fonde arte contemporanea e produzioni audiovisive, come nello spirito della Mostra del Cinema di Taranto. Sette artisti internazionali con altrettanti lavori all’interno della collettiva Stato stazionario a cura di Roberto Lacarbonara e Antonio Frugis: inaugurazione sabato 1 settembre 2018 alle ore 18:30 nella sede CRAC Puglia, in corso Vittorio Emanuele II n°17 (ex convento dei Frati Olivetani) nella città vecchia di Taranto.

Caratteristica principale della mostra saranno gli interventi di video arte, in una selezione volta a definire equilibri e condizioni di un universo in perenne metamorfosi.

ARTISTI DA TUTTO IL MONDO. Lo Stato stazionario, concepito come una breve ricognizione sulla produzione videoartistica italiana e internazionale, ospita i lavori di Sarah Ciracì (Taranto, 1972), Pamela Diamante (Bari, 1985), Nathalie Djurberg (Lysekil – Svezia, 1978), Goldschmied & Chiari (Sara Goldschmied, Arzignano, 1975; Eleonora Chiari, Roma, 1971), Tao Hui (Hunan, Cina, 1986), Marc Larré (Barcellona, Spagna, 1978) e Sabrina Mezzaqui (Bologna, 1964).

La Teoria dello Stato Stazionario (Steady State Theory), nota come Teoria della Creazione Continua, è un modello basato sul principio di un’evoluzione infinita nella quale l’universo conserva le stesse proprietà nello spazio e nel tempo, senza assumere né inizio né fine.

Goldschmied & Chiari, COSMIC LOVE #4, 2008In altri termini, ogni mutamento è conservazione, ogni evoluzione è reazionaria. Dunque occorre pazientemente attendere: la creazione non è ancora terminata. Tutto non è che movimento, non esiste staticità: l’opera è la trasformazione di una trasformazione.

GLI ORGANIZZATORI. La collettiva è organizzata dalla Mostra del Cinema di Taranto in collaborazione con Fondazione Pino Pascali di Polignano a Mare e con CRAC Puglia – Centro di Ricerca Arte Contemporanea. La manifestazione rientra nel programma della seconda edizione della MCT, il cui tema trainante è “Le Metamorfosi”.

VISITE GRATUITE E ORARI DI APERTURA. La mostra Stato stazionario verrà inaugurata sabato 1 settembre alle ore 18:00 nella sede CRAC Puglia in via Vittorio Emanuele II n°17 a Taranto (città vecchia) e resterà aperta e fruibile al pubblico fino a domenica 23 settembre con questi orari: dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00, nel pomeriggio su prenotazione. Sabato e domenica mattina e pomeriggio, sempre su prenotazione. Ingresso libero. Per info e prenotazioni: Crac Puglia 099.4713316 / 334.7921142

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie