English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Riviera dell’Emilia Romagna, una vacanza a misura di bimbo con una girandola di eventi

19 apr 2017 | Nessun Comento | 176 Visite
Di:

festivaldeibambiniSpiagge divertenti, rilassanti e soprattutto sicure. La Riviera adriatica dell’Emilia Romagna conferma la sua vocazione all’ospitalità rivolta alle famiglie e quindi ai bambini. Seguendo un percorso di qualità, con il costante miglioramento delle sue strutture d’accoglienza e d’intrattenimento, quella emiliano romagnola è diventata la Riviera più attrezzata d’Europa nel soddisfare le esigenze dei piccoli ospiti. Lungo i 110 chilometri di costa che vanno dalla Riviera di Comacchio a Cattolica, una grande organizzazione turistica lavora tutto l’anno per rendere piacevoli e senza problemi le vacanze dei piccoli e delle loro mamme. In Emilia Romagna persino il mare, con i suoi fondali bassissimi, è a portata di bimbo. Nella maggioranza degli stabilimenti balneari c’è un parco giochi ed è prevista una baby-animazione. Per quello che non c’è, o non si vede, basta chiedere al bagnino, cominciando dalle informazioni sulle scuole di nuoto: quelle presenti sulla riviera emiliano romagnola ogni estate insegnano a nuotare ad oltre diecimila bambini.

A garantire la sicurezza delle spiagge c’è un piccolo esercito di 800 bagnini di salvataggio, uno ogni 140 metri di spiaggia: queste sentinelle del mare sorvegliano costantemente la fascia di balneazione a bordo di “mosconi” rossi facilmente riconoscibili. La loro attività di controllo prosegue anche sulle torrette poste sulla spiaggia dalle quali è possibile controllare un largo tratto di mare. Dalla sicurezza in mare a quella sulla spiaggia: da oltre 50 anni in Emilia Romagna è attivo il servizio d’annunci della Publifono grazie al quale è possibile ritrovare i bambini che si smarriscono.

Numerosi sono gli hotel dotati di vere e proprie nursery, sale gioco interne e servizio di baby sitting. Su tutti i 110 Km di costa esistono degli alberghi aderenti al Consorzio Italy Family Hotels: tanti i servizi previsti: miniclub in albergo e in spiaggia, animazione, baby sitter, pediatra, vaschette per il bagno, fasciatoi, lettini e culle, scaldabiberon, menù specifici per i più piccoli, posateria e piatti baby.

(http://www.italyfamilyhotels.it/destinazioni/riviera-romagnola).

A Pinarella la magica atmosfera del Festival degli Aquiloni

Per la gioia dei bambini dal 21 aprile al primo maggio sulla spiaggia di Pinarella di Cervia si svolgerà il 37° Festival internazionale dell’Aquilone. L’edizione 2017 di questa coloratissima ed emozionante manifestazione è dedicata agli Stati Uniti e in particolare ai nativi americani.

Dal 1981 ogni primavera gli aquiloni di tutto il mondo volano insieme sulla spiaggia in occasione di questo incontro tra cielo, mare e fantasia. Oltre 200 gli ospiti di eccellenza in rappresentanza di 30 paesi e 5 continenti che si incontrano e si esibiscono sulla battigia nella giornate di primavera. Uno spettacolo adatto a tutte le età con voli sincronizzati, combattimenti, voli da trazione, mostre, spettacoli e giocolerie.

Ci saranno attivi legati al mondo degli aquiloni e si terranno laboratori che tramandano l’antica arte e i segreti di costruzione delle favolose opere volanti. Non mancheranno opere e strumenti eolici, concerti e voli in notturna.

(http://www.festivalinternazionaleaquilone.com)

festivaldeibambini1In giugno un week end di festa
e divertimento
per Il Festival dei bambini

Un intero week end di grande festa per bambini e famiglie. Stiamo parlando della quarta edizione de “Il Festival dei Bambini” che quest’anno si svolgerà lungo tutta la Riviera dell’Emilia Romagna dal 16 al 18 giugno. Decine gli appuntamenti in programma nelle varie località, dalla Riviera di Comacchio a Cattolica.

C’è solo l’imbarazzo della scelta, tra proposte legate al mondo della natura e degli animali, attività in spiaggia, sport, animazione, spettacoli (quelli dei burattini in particolare) e iniziative didattiche e culturali (con corsi e laboratori). Il Festival si arricchisce delle proposte di “La Riviera dei Parchi”, il più grande distretto di parchi divertimento d’Europa, mentre la creatività degli operatori mette in campo pacchetti turistici accattivanti e convenienti per soggiorni in Riviera di bambini e famiglie. Il sito de “Il Festival dei Bambini” presenta anche numerosi altri appuntamenti e manifestazioni, per bambini e famiglie, in programma durante tutto l’anno in Riviera, a testimonianza della vocazione “family” dell’offerta turistica regionale (www.ilfestivaldeibambini.it).

Per i più piccoli al Bagno 135 di Riccione tutto è mini

Mini ombrelloni, mini lettini, mini cabine, mini palestra e perfino mini mosconi per imparare a remare in acqua come i veri bagnini: tutto questo si trova nella Zona 135 a Riccione, che fa parte del Circuito Happy Family Beach. Qui c’è un’area in miniatura a misura di bambino. Oltre una ventina i lettini a disposizione dei baby ospiti. Subito dopo l’ingresso c’è l’Angolo di Pisellino, un baby point per i più piccoli attrezzato con fasciatoio, frigo per la pappa, scalda biberon. Poi bimbo gym e la palestra di Braccio di Ferro, dove i bambini sono seguiti da personale specializzato: all’interno mini-cyclette e mini-tapis roulant. Olivia Pool è la piscina dove fare nuotate in compagnia e in sicurezza, mentre chi al nuoto preferisce l’arrampicata, può trovare un grande galeone. Ci sono anche le mini cabine e i corsi per aspiranti mini bagnini che prevedono, tra le varie prove, anche l’avviamento ai mini mosconi con l’elezione del Mini bagnino per un giorno. Da giugno a settembre questo stabilimento mette a disposizione della mamma una Spa, dove rilassarsi mentre i loro piccoli giocano.

Info: 335/8016086

All’Altamarea di Cattolica uno spazio speciale per mamme e bebè

Per venire incontro alla esigenze della famiglia con bambini, Altamarea Beach Village di Cattolica propone uno spazio speciale dedicato alle neomamme che vogliono vivere la spiaggia senza rinunciare alle comodità e al benessere del proprio bebè. Grazie alla collaborazione con la piattaforma BabyGuest, infatti, è stata allestita una speciale zona nursery con fasciatoi, scaldabiberon, passeggini e una speciale poltrona per allattare in tutta sicurezza e tranquillità.

Info: 0541/967506 www.altamareabeachvillage.it

festivaldeibambini2Tornano i “laboratori” di Mosaico in Tour

Partirà il prossimo giugno l’undicesima edizione di Mosaico in tour, organizzato dall’associazione “Il Cerbero” da un’idea di Silvana Costa, responsabile della Scuola di mosaico di Cervia. Il progetto, che si svolge lungo le spiagge di Ravenna, Cervia, Cesenatico e da quest’anno anche Comacchio, è realizzato con il contributo del Comune di Ravenna, Cooperativa Bagnini di Cervia, Cooperativa Spiagge Ravenna, Assicoop Romagna Futura, Assicoop Unipol, CNA provinciale di Ravenna e APT Servizi Emilia-Romagna. L’idea è quella di trasferire l’arte del mosaico in spiaggia, grazie a un laboratorio mobile attrezzato su quattro ruote, nato per portare negli stabilimenti balneari veri e propri corsi con insegnanti, artisti e tessere colorate, ma oggi richiesto anche da alberghi e campeggi e dalle proloco di Lido Adriano e Punta Marina. Le lezioni hanno raccolto gli scorsi anni l’entusiasmo di bambini e adulti. Ogni corso si articola in tre ore, tempo utile per attrezzare un’area dello stabilimento e incominciare a familiarizzare con la tecnica, per poi dedicarsi pienamente all’esecuzione del nuovo mosaico.

Dalle basi teoriche fino alla realizzazione delle opere, il corso si divide in varie fasi: i materiali d’uso e gli attrezzi sono gli stessi dei mosaicisti e le paste vitree, preventivamente tagliate per ridurre parte del lavoro, le stesse che usavano gli antichi. I mosaici realizzati all’interno del corso rimangono, come ricordo, agli stessi esecutori.

Info: 335/8151821 e www.ilcerbero.it

Bandiere verdi: nel 2016 in primo piano le spiagge
dell’Emilia Romagna

La Bandiera verde, riconoscimento riservato alle 134 spiagge migliori d’Italia per le famiglie con bambini (da 0 a 18 anni), elette in base alle indicazioni di 196 medici pediatri, anche nel 2016 ha visto in primo piano le spiagge dell’Emilia Romagna. Con ben 9 le località“baby friendly” presenti in classifica. La bandiera verde viene assegnata valutando, in particolare, l’idoneità ambientale per famiglie e bambini: acqua pulita e bassa vicino alla riva, sabbia per costruire castelli e torri con spazi adeguati, giochi per bambini, ma anche presenza di bagnini per la sicurezza (cominciando dal bagno) e, nei dintorni, aree per lo sport, gelaterie, pizzerie e bar.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

per vie traverse
Il mondo visto di Traversa
Storie intorno al globo di un simpatico viaggiatore
di Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 5575940
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie