English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Ritmi allegri e travolgenti per il concerto “ Una fuga in Spagna”

14 nov 2018 | Nessun Commento | 269 Visite
Di:

image

Ha riscaldato il clima autunnale il ritmo travolgente della musica eseguita per “Una Fuga in Spagna -Concerto per solisti” giunto alla III Edizione e proposto nella Chiesa Madonna della Pace di Molfetta.

Caldi anche i colori degli abiti delle interpreti, rosso fuoco, come calde sono state le note proposte dai bravissimi musicisti dell’ Orchestra Filarmonica Pugliese.
Per il terzo anno consecutivo, è tornato a Molfetta il “Concerto per i solisti”, per questa edizione con un repertorio tutto dedicato alla Spagna.

Ad esibirsi Marco Misciagna (34 anni, viola) e Vito Vilardi (30 anni, chitarra), due musicisti giovani ma con curriculum assolutamente invidiabili: entrambi vantano,infatti, concerti in tutto il mondo e riconoscimenti importanti a concorsi nazionali e internazionali. Misciagna, in particolare, si è esibito da solistanelle più famose e importanti sale d’Europa e d’America ed è tra i migliori violinisti e violisti al mondo e fra i più talentuosi musicisti della sua generazione.

Ad introdurre la serata l’attore Pantaleo Annese che ha presentato il concerto ed i valenti musicisti facenti parte dell’Orchestra Filarmonica Pugliese, fiore all’occhiello del territorio, alla bacchetta del suo direttore stabile, M° Giovanni Minafra.

Sono state eseguite sonate di: Albeniz, Dyens, Tarrega, Marais e altri autori spagnoli e per la prima volta in assoluto è stata proposta al numeroso e caloroso pubblico la Eine Nacht in Sevilla (Konzertouverutre nello stile spagnolo) di Michelangelo Cotugno , compositore bitontino di scuola viennese.

Finalità dell’ iniziativa, promossa in maniera indipendente dall’Associazione Legni Pregiati, è stata quella di valorizzare i talenti di ‘casa’, che raccolgono consensi in tutto il mondo e rendono, così, onore alla nostra Regione.

La Puglia, e Molfetta in modo particolare, vanta una serie di eccellenze in ambito musicale che andrebbero ulteriormente fatte conoscere ed apprezzare.

Il pubblico ha calorosamente e a lungo battuto le mani, richiedendo dai musicisti il bis che con piacere gli interpreti hanno concesso regalando ulteriori emozioni in musica.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Bari - dal borgo alla citta'
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie