English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Presentata oggi a Bari “Van Gogh Alive – The Experience” la mostra multimediale

4 dic 2018 | Nessun Commento | 399 Visite
Di:

vangoghDopo Australia, Stati Uniti, Russia e oltre 500mila presenze in Italia, la mostra «Van Gogh Alive – The Experience» fa tappa a Bari, all’interno del rinnovato teatro Margherita nel giorno della sua riapertura al pubblico dopo 38 anni.
Grazie all’utilizzo di 50 proiettori ad alta definizione, una grafica multi-canale e un suono surround, la mostra mira a creare «uno dei più coinvolgenti ambienti multi-screen al mondo“ spiegano gli organizzatori, il tutto arricchito da una colonna sonora creata con le musiche di Vivaldi, Ledbury, Tobin, Lalo, Barber, Schubert, Satie, Godard, Bach, Chabrierm Saint-Saens, Handel. L’itinerario della mostra segue quello creativo del pittore, soffermandosi sul decennio che va dal 1880 al 1890, durante il quale Van Gogh viaggiò da Parigi a Saint-Rémy fino ad Auvers-sur-Oise, con oltre 3000 immagini delle sue opere, proiettate grazie alla tecnologia SENSORY4 su superfici di grandi dimensioni che avvolgono il visitatore.
«Il 6 dicembre prossimo sarà una giornata incredibile, – ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – tra celebrazioni di San Nicola fin dall’alba, riapertura del Margherita con questa straordinaria mostra di Van Gogh, decennale della ricostruzione del Teatro Petruzzelli con un grande evento aperto a tutti. Mi auguro che questa città bellissima, capoluogo di una regione che è davvero unica e ricca di scenari non solo per fare film ma per vivere, sappia rafforzare sempre più una identità fondata sulle attività culturali».
«Con la ristrutturazione del teatro Margherita – ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro – abbiamo uno spazio completamente riqualificato e rifunzionalizzato a disposizione della città che diventa il polo delle arti contemporanee, riaperto con un mostra i-Tech su Van Gogh che sarà un regalo di Natale ai baresi ma attrattiva per tante persone che verranno anche da fuori regione. Abbiamo vinto una sfida con la Regione e con il Ministero dei Beni culturali e abbiamo dimostrato che quando facciamo squadra otteniamo risultati importanti».
L’evento, costato circa 500mila euro (150mila stanziati dalla Regione Puglia), è prodotto da Cube Comunicazione e Time 4 Fun, ideato da Grande Exhibitions, patrocinato da Regione, Comune di Bari e altri cinque sponsor privati.
La mostra sarà visitabile per due mesi a partire dal 6 dicembre (dalle 9 alle 19 dal lunedì al giovedì, dalle 9 alle 22 dal venerdì alla domenica). Nel primo giorno, festa di San Nicola, il teatro sarà aperto dalle 7 a mezzanotte. Il costo dei biglietti varia tra gli 8 e i 14 euro, ingresso gratuito per i minori di 6 anni.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Bari - dal borgo alla citta'
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie