English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Poesia e musica in scena a Cesena il 18 aprile con “Porpora. Rito Sonoro per Cielo e Terra”

15 apr 2016 | Nessun Comento | 693 Visite
Di:

pA Cesena lunedì 18 aprile (ore 21) andrà in scena, in prima assoluta, l’ultima creazione del Teatro Valdoca, ”Porpora. Rito Sonoro per Cielo e Terra“, un concerto per pianoforte e voce recitante che fino a sabato 23 aprile vedrà sul palcoscenico del Teatro Bonci la poetessa Mariangela Gualtieri accanto al pianista e compositore di rilievo internazionale Stefano Battaglia, due straordinari mondi artistici miscelati con cura alchemica dal regista Cesare Ronconi.

L’incontro tra Gualtieri e Battaglia – durante il maggio 2015 nella chiesa di Bose – ha sorpreso entrambi per l’istintiva vicinanza artistica e ha portato a un fecondo lavoro comune. Mariangela Gualtieri conduce da anni la sua ricerca sulla resa orale del verso che “si fa musica” in scena; parallelamente Stefano Battaglia ha indagato la poesia (i Sonetti a Orfeo di Rilke, Pasolini, San Giovanni della Croce) quale elemento al centro dell’ispirazione musicale, forse come nessun compositore della sua generazione. Gran parte del testo e delle musiche di Porpora sono nati nel corso delle prove. La Gualtieri ha scritto un poema inedito che canta i colori nella loro potenza acustica, con l’idea di cogliere il passaggio sonoro che ogni colore evoca. Da quel testo lirico, in dialogo con le improvvisazioni di Battaglia, è scaturita la drammaturgia, che unisce versi editi e inediti. Stefano Battaglia ambienta i versi in un potente paesaggio sonoro dal vivo, in ascolto e a volte in tensione con la parola poetica.

Porpora è per me il colore dei doni, il colore della festa e delle vesti magnifiche, il colore degli antichi solenni riti. E questo ci piacerebbe che fosse: un dono, un tempo in cui vivere un volo, un rito di conciliazione dell’umano con la terra e col cielo” ha sostenuto Mariangela Gualtieri.

 

Stefano Battaglia 

Pianista e compositore, dal 1984 ad oggi ha tenuto più di 3000 concerti in tutto il mondop2, collaborando con molti musicisti internazionali e pubblicando più di cento dischi, che gli sono valsi numerosi premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali. Come concertista classico ha partecipato a numerose rassegne italiane ed europee; è docente ai seminari estivi Siena Jazz dal 1988 e al Corso di specializzazione e di Alta Qualificazione Professionale per esecutori di musica jazz e improvvisatori. A Siena coordina dal 1996 il Laboratorio Permanente di Ricerca Musicale, con un percorso di studio da lui creato basato sull’improvvisazione tabula-rasa, destinato alla riscoperta della prassi improvvisativa nei diversi linguaggi musicali.

Appassionato alla trasposizione musicale di testi poetici, nel 2000 ha musicato i 56 Sonetti a Orfeo di Rainer Maria Rilke, nel 2002 le Canciones, Coplas e Glosas del poeta mistico Juan de la Cruz (1542 – 1591). Dal 2004 collabora con la casa discografica tedesca ECM, per cui sono usciti, tra gli altri, Raccolto, Re: Pasolini (2007) e un tributo ai due poeti mistici Jalal-ad-Din Rumi (1207) e Juan de La Cruz (1542), ispirato al Canzoniere di Rumi e al Monte Carmelo di De la Cruz. Songways (2012), altro dialogo tra musica e letteratura, premiato dalla critica danese miglior disco dell’anno, gli è valso l’invito all’International Literature Festival di Copenaghen. Nell’ottobre 2015 è uscito In The Morning, che documenta il suo lavoro attorno alla figura di Alec Wilder.

 

Mariangela Gualtieri

p3E’ nata a Cesena, in Romagna. Si è laureata in architettura allo IUAV di Venezia. Nel 1983 ha fondato, insieme al regista Cesare Ronconi, il Teatro Valdoca, di cui è drammaturga. Fin dall’inizio ha curato la consegna orale della poesia, dedicando piena attenzione all’apparato di amplificazione della voce e al sodalizio fra verso poetico e musica dal vivo.

Fra i testi pubblicati: Antenata (ed. Crocetti, Milano 1992), Sue Dimore (Palazzo delle Esposizioni di Roma, Roma 1996), Nei Leoni e nei Lupi (I Quaderni del Battello Ebbro, Porretta 1996), Parsifal (Teatro Valdoca, Cesena 2000), Chioma (Teatro Valdoca, Cesena 2000), Fuoco Centrale (Giulio Einaudi ed. Torino 2003), Donna che non impara (Galleria Emilio Mazzoli, Modena 2003), Senza polvere senza peso (Giulio Einaudi ed., Torino 2006), Sermone ai cuccioli della mia specie (L’arboreto Editore, Mondaino 2006), Paesaggio con fratello rotto (libro e DVD, Luca Sossella Editore, Roma 2007), Bestia di gioia (Giulio Einaudi ed., Torino 2010), Caino, (Giulio Einaudi ed., Torino 2011), Sermone ai cuccioli della mia specie – CD+libro (Teatro Valdoca, Cesena 2012), A Seneghe. Mariangela Gualtieri/Guido Guidi (Perda Sonadora Imprentas, 2012), Le giovani parole (Einaudi, 2015).

 

 

PORPORAp4

rito sonoro per cielo e terra

TEATRO CONTEMPORANEO da lunedì 18 a sabato 23 aprile, ore 21

con Stefano Battaglia e Mariangela Gualtieri

regia scene e luci di Cesare Ronconi

testi scritti e recitati da Mariangela Gualtieri

musiche composte ed eseguite dal vivo da Stefano Battaglia

produzione Teatro Valdoca

con il contributo di Regione Emilia Romagna, Provincia di Forlì-Cesena, Comune di Cesena

con il sostegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione

 

Prezzi: settore unico € 12, speciale giovani € 8 – prevendita € 1

TEATRO BONCI, piazza Guidazzi – Cesena

biglietteria 0547 355959 – info@teatrobonci.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie