English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Officina degli Esordi: un weekend di musica. Il concerto di Kaos One apre la Fiera del disco

13 Dic 2018 | Nessun Commento | 431 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

8E0D3syw

Al via una tre giorni ricca di appuntamenti all’Officina degli esordi, il laboratorio urbano di Bari.
Si incomincia venerdì 14 dicembre (apertura porte ore 21:00) con l’attesissimo concerto di Kaos One & Dj Craim che anticipa la Fiera del disco; il pioniere della scena hip hop italiana fa tappa nel capoluogo pugliese per festeggiare l’anniversario di “kARMA”, un disco importante che si afferma subito come un concentrato di potenza e stile che unisce generazioni differenti. In apertura rap selection a cura di Giuan di Hip Hopera Foundation.

Sabato 15 (dalle ore 15:30 alle 22:00) e domenica 16 dicembre (dalle 12:00 alle 22:00) il laboratorio urbano ospita la terza edizione de La Fiera del disco: un grande spazio espositivo dedicato agli appassionati dei dischi in vinile, fra artigianato creativo di qualità e produzioni indipendenti, ma anche CD e musicassette ed editoria.

fkVHJ6gQL’iniziativa, organizzata da Bass Culture, in collaborazione con CoolClub e Discordia ed inserita nel Calendario Fiere del Disco Centro/Sud Italia, prevede, oltre all’area mercato, un vasto cartellone di attività ad ingresso libero.

Si inizia il 15 dicembre alle 16:00 con la proiezione in lingua originale di The Man From Mo’Wax, il film-documentario di Matthew Jones su James Lavelle, ragazzo prodigio e pioniere della scena trip-hop degli anni ’90, annoverato tra le figure più enigmatiche e influenti della cultura underground britannica. A seguire il dj set a cura di Cloud Danko. Alle 19:30 spazio alle canzoni italiane d’amore con la presentazione del libro Romantic Italia di Giulia Cavaliere, edito da Minimum Fax. Dialogano con l’autrice il giornalista Dado Minervini e la cantautrice Erica Mou. La serata prosegue con la live session di Stain, Buckwise e Julielle. Durante la giornata, per agevolare l’accesso ai genitori con neonati, è previsto il servizio di fascioteca.

Domenica 16 dicembre dalle 12:00 alle 13:30 l’associazione Quello che mi piace propone un intervento dimostrativo di ballo swing sui passi base di Lindy Hop con l’istruttore Nicky Pezzolla.
Contemporaneamente spazio ai più piccoli con il workshop 3D Puzzle DIY a cura de La Scuola Open Source: un laboratorio pratico finalizzato alla realizzazione, attraverso il taglio laser, di puzzle 3D in legno da montare, smontare e colorare a piacimento (costo 5,00 euro).
Alle 18:00 l’associazione culturale Spine ospita l’incontro con Luca Barcellona, grafico e calligrafo tra i più quotati in Europa, per indagare insieme il suo lavoro attraverso volumi come “Take Your Pleasure Seriously” e “Pittori di Cinema” pubblicati per la casa editrice Lazy Dog press. A seguire firmacopie e dj set di Barcellona. In occasione dell’incontro è possibile fruire di un’esposizione di manifesti cinematografici d’epoca originali, grazie alla collaborazione e al contributo della Mediateca Regionale Pugliese, della Regione Puglia e di Apulia Film Commission, visitabile dal 10 dicembre 2018 all’8 gennaio 2019.
E poi ancora musica con Le Scimmie sulla Luna, Max Nocco e Bread&Pussy.

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie