English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Negli Usa nasce la stella di Sabrina Carpenter, “Lolita” da discoteca

3 nov 2018 | Nessun Commento | 196 Visite
Di:

sabrinaE’ presente al primo posto della speciale classifica di Billboard “Dance Club Songs” precedendo Lenny Kravitz con Low ma anche Cher con Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight) degli Abba la cantante e attrice diciannovenne Sabrina Carpenter con “Almost Love“, singolo che è stato rilasciato lo scorso giugno e che anticipa l’album   distribuito  l’8 novembre dal titolo Singular. Il disco verrà pubblicato in due atti.

La Carpenter è nota negli States per la partecipazione a serie televisive come Law and Order ed è tra le autrici di questo  singolo di successo  curato da Stargate, un team di produttori norvegesi che già hanno  lavorato con la boy band 5ive, Cher, Rihanna, Beyonce, Ne-Yo.
Ci troviamo di fronte a una sorta di nuova Lolita in versione riveduta e corretta .
Biondi e lunghi capelli, occhi  celesti, bocca carnosa .
La voce è un po’ metallica, dunque ben si adatta alle ritmiche dance, mentre nel video omonimo assolutamente orrendo è il vestito bianco e corto, con merletti neri e applique sul davanti, abbinato a stivaloni neri.
L’azione si  sposta assieme alle sexy  ballerine nell’esterno di una grande  villa con annesso giardino, nel quale si nota una bruna sensuale che lecca in maniera allusiva un cono gelato alla crema.
La starlette Sabrina Carpenter appare in tenuta rossa, giacca e gonna corta, con paillettes, ma anche in blu, in quanto cambia varie volte tenuta.
Il video diventa un po’ statico, sempre ambientato nella lussuosa villa, mentre le danze continuano in un interno discoteca illuminato da luci rosse e con colonne di plastica.
Il risultato è pari a quasi 30 milioni di visualizzazioni su You Tube.
Il personaggio però andrebbe meglio rodato: è un misto di Britney Spears, Lady Gaga e Kesha.
La canzone va promossa almeno con la sufficienza, mentre dell’artista in questione  va ricordata la partecipazione alla colonna sonora del film Burlesque con la cover di Etta James Somethin’g Got a Hold On me.
Per non scontentare nessuno il video contiene un elemento gay friendly, ossia due ballerini maschi  in atteggiamenti affettuosi, mentre la bella  Carpenter bacia l’innamorato di turno che si trasforma in una  bianca statua neoclassica.
Questa cantante emergente vanta una parentela con l’attrice Nancy Campbell Cartwright che in America è la voce di Bart Simpson. La Cartwright  venne negli anni Ottanta in Italia per conoscere Federico Fellini. Non ci riuscì, ma ricavò dalla mancata esperienza l’idea della commedia In search of Fellini dalla quale è stato tratto un film con Lorenzo Balducci e Andrea Osvart.
.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Bari - dal borgo alla citta'
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie