English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Michele Placido racconta ‘La scelta’. Il suo ultimo film girato in Puglia

2 apr 2015 | Nessun Comento | 1.178 Visite
Di:

imagesLa Puglia è la California d’Italia, ci ha regalato momenti indimenticabili” cosi ha esordito Michele Placido durante la conferenza stampa di presentazione del suo nuovo film ‘La scelta’.
Ambientato nella città di Bisceglie il film racconta la storia di Laura (Ambra Agiolini) e del marito Giorgio (Raul Bova) : una coppia agiata – insegnante di coro al conservatorio lei, cuoco con un proprio ristorante lui – che abitano in una cittadina pugliese. Non hanno figli e ne desiderano tanto uno. Finché, un tragico evento non li metterà di fronte ad una scelta che andrà a destabilizzare l’equilibrio tra i due.

Liberamente ispirata alla commedia ‘L’innesto’ di Luigi Pirandello la pellicola del regista pugliese è, dopo Romanzo Criminale e Vallanzasca, un ritorno alla relazione e ai sentimenti più profondi.
Credo che Pirandello – prosegue Placido – sia ancora molto moderno e contemporaneo; il testo pirandelliano è universale, la storia narrata potrebbe essere accaduta ovunque e in qualsiasi tempo”.
Era davvero un’opera potente per il periodo questo scritto pirandelliano e non stupisce il suo rifiuto da parte del pubblico dell’epoca. Su questo testo Placido imbastisce un film che resta altrettanto essenziale e trasporta i suoi attori in un contesto contemporaneo. Cosi i due attori, entrambi coraggiosamente alle prove con ruoli drammatici, si ritrovano in una storia travolgente.
Ho voluto optare per una coppia di attori conosciuta dal pubblico e che sapevo che mi avrebbe stupito in scena. Raul Bova -continua il regista- ha un viso tipicamente italiano e l’ho fortemente voluto per interpretare questo ruolo. Mi ha colpito, poi, l’ultimo spettacolo teatrale dell’Angiolini e ho subito capito di aver trovato l’interprete femminile”.
Oltre ai due protagonisti, nel cast, lo stesso regista, Valeria Solarino, e molti attori pugliesi come Monica Contini, Vito Signorile, Tina Tempesta e Manrico Gammarota da poco scomparso.
Grandi artisti pugliesi –ha concluso Placido- mi hanno circondato durante la realizzazione del film. Il ritorno nella mia terra d’origine per me è stato straordinario. Il mio prossimo lavoro, che ha come titolo provvisorio ‘Nel bene e nel male’, probabilmente sarà girato in Puglia; si tratta di una serie televisiva in collaborazione con la RAI che sto scrivendo con Giancarlo De Cataldo”.

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie