English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Mad Murianni, la event influencer nostrana alla corte del jet set internazionale

11 Dic 2017 | Nessun Commento | 2.067 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

madAvere un gran numero di follower sui social network è indice di popolarità. Una garanzia, che quasi sempre, permette a blogger e influencer di accedere al tanto ambito mondo della moda, della cultura e dello spettacolo in genere. C’è chi però riesce a distinguersi nello “star” system pur non avendo su Instagram milioni di seguaci e batte la «concorrenza» con la qualità dei contenuti che propone.

È il caso di MAD Murianni, classe 1991 uno dei personaggi più eccentrici, eclettici ed interessanti del momento, una event influencer, una sorta di reporter 4.0 che fa da ‘cappello’ agli svariati eventi in cui partecipa attivamente e fa suoi e che attraverso le sue foto sofisticate e ricercate ha catturato l’attenzione dei brand più famosi diventando così l’eccezione alla regola con le sue migliaia di follower. «Il fenomeno degli instagrammer con il tempo è molto cambiato e i marchi non guardano più il numero di mi piace e di fan, ma la qualità del lavoro svolto giorno per giorno, anche quando non si ha nulla da condividere su Instagram».

Il suo punto di forza? Avere un’accentuata personalità che le ha permesso di essere super richiesta nel mondo del lusso e di solcare i red carpet più importanti come quello del  “Fashion internazionale del Cappello” essendo designata come prossima testimonial dell’edizione 2018 ed essere parte attiva, in qualità di madrina, del Museo del Cappello di Montappone, a Fermo nelle Marche. MAD è volto, di uno dei brand più prestigiosi al mondo di cappelli femminili. Il cappello, d’altronde, è l’accessorio di cui non può fare a meno e che porta con sè ovunque per incorniciare la sua presenza.

mad1«Il segreto è di trasmettere senza tanti artefatti chi si è. Solo così la gente inizia a vedere in te una figura da cui lasciarsi ispirare. Amo molto l’arte e faccio una continua ricerca sui social per scovare nuove idee da cui possa lasciarmi travolgere e prendere spunto per i miei lavori».

È seguita a livello nazionale da un numeroso team di grandi professionisti.

Il suo nuovo modo di seguire gli eventi a 360 gradi, creando una giusta connessione tra il live ed il social, battezza il ruolo di event-influencer, ovvero ‘influenzatrice di eventi’, catalizzando l’attenzione dei naviganti virtuali non solo sulla sua immagine, ma soprattutto sui suoi contenuti.

Decide così di mettere tutto nero su bianco e dar forma ai suoi pensieri ne “Le Rubriche di MAD”, brevi ma concise battute in cui fa assaporare a tutti il mondo degli eventi. Si spazia dal cinema, alla musica, allo spettacolo e all’arte, in una chiave leggera per dare la possibilità a chiunque di vestire i panni del suo personaggio attraverso le parole.

MAD ha molto da raccontare, anche perché porta la sua pugliesità in giro per l’Italia, ecco come è andata la chiacchierata.

mad2Per te i social sono molto importanti. Che valore attribuisci a questo nuovo mezzo di comunicazione e qual è il rapporto con le persone che ti seguono?

Ormai i social network sono la lingua degli anni 2000, è l’unica forma di comunicazione che tutti comprendono e davvero non ha confini. Tutti ti capiscono e tu puoi comunicare con il mondo intero.
Io mi definisco una “sociopatica” (nel senso “social” del termine!). Vivo con il telefono in mano 24 ore su 24, amo condividere qualsiasi cosa della mia vita, mi piace farlo ma senza ostentazione, mi piace per il puro divertimento di condividere la mia vita con foto, video e pensieri.

Adoro dare un senso a tutto quello che faccio e ogni foto deve portare la mia firma con la mia ironia e il mio modo di fare. Tutto quello che si vede è reale: amicizie, esperienze pensieri , stupidate, prodotti..
I social, fanno parte del mio lavoro quotidiano, ma non voglio che la vita online sia diversa dalla mia vita reale, preferisco non accettare alcuni lavori/collaborazioni se non sono in linea alla mia persona o al mio modo di vivere. Amo la gente e l’affetto delle persone e i social mi hanno dato la possibilità di ampliare le mie conoscenze. Cerco di rispondere a tutti e nel più breve tempo possibile.. non è facile anche perché più passa il tempo più le persone (fortunatamente) interessate sono tante ed è difficile rispondere a tutti..

Maddalena9La tua indole è molto energica, appassionata, solare. Molti ti chiedono qual è il segreto, tu come gli rispondi?

Lo so.. non c’è giorno che non mi si vede con un sorriso.. in tanti si chiederanno se faccio uso di stupefacenti.. ma la risposta è sempre quella..NO!.. non bevo, non fumo e non mi drogo.. la mia unica droga è la vita. Amo la vita, penso che sia il dono di Dio più bello che potesse farci.
È come imposti la tua vita che cambia l’umore delle giornate.. basta non uscire mai di casa senza il sorriso.. questi 6000 denti spesso cambiano la giornata a te e a chi ti sta attorno.. sono davvero poche le cose per cui dobbiamo essere tristi, io ho avuto la sfortuna di passarle ma non sarò ne la prima né l’ultima.. la vita è una sola e niente e nessuno ha il diritto di toglierci la felicità.

Se una giornata comincia male io consiglio sempre di fare qualcosa affinché qualcosa di bello e positivo della giornata arrivi.. uscire con le amiche, mangiarsi un dolce, andare a vedere un film, farsi una bella corsetta.. la felicità è data anche dalle piccole cose, non è accontentarsi è non dare per scontato nulla ma anzi apprezzarlo!

Mad_OKGuardando il tuo curriculum uno nota con sincera ammirazione la tua palese passione per il viaggio e per ciò che riguarda il conoscere nuovi posti. Quanto questo tuo background ti aiuta e ti ha aiutato nell’intraprendere questa tua strada di “influenzatrice di eventi”?

Sono la “ragazza con la valigia”, sempre pronta a partire.. ho avuto la fortuna di viaggiare tanto per lavoro e per svago.. questo mi ha dato la possibilità sia di avere una mente molto più aperta rispetto a tanti ragazzi della mia stessa età e cosa non da poco ho avuto la possibilità di imparare nuove lingue, nuove culture e a relazionarmi con tutti..

Sicuramente le esperienze che ho fatto all’estero hanno contribuito a formare la persona che sono oggi. MAD Murianni l’influencer che non ti aspetti!

Credits: la seconda e quarta foto sono di Claudia Cassano mentre la terza e la quinta sono di Gabriele Pace

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie