English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Losanna incantevole. Una città che tra anteprime, mostre, rassegne natalizie valgono il viaggio

8 ott 2017 | Nessun Comento | 275 Visite
Di:

flonE’ una energia palpabile e piacevolmente contagiosa quella che scorre nelle vene di Losanna. Una linfa vitale che è tema della nuova videoclip che, con le sola forza delle immagini, descrive i più diversi aspetti della capitale del Vaud. Una città in autunno particolarmente effervescente, forte di un carnet di anteprime, mostre, rassegne natalizie che valgono il viaggio. Una nuova clip per respirare tutta l’energia della città Scorci inediti, buona musica, la gioia di vivere di una città che si mostra al meglio di sé, da ogni angolatura. Così si presenta il nuovo clip promozionale di Lausanne Tourisme in un collage di belle immagini, la città fa sentire la sua energia vitale, il dinamismo di chi vi studia e vi lavora, lo spessore di una storia importante e di una cultura internazionale. Disponibile nella mediateca di Lausanne Tourisme e diffuso sui social network, è la nuova arma di seduzione della Capitale del Vaud nonché biglietto da visita della destinazione in occasione di conferenze e workshop sui mercati di riferimento. www.lausanne-tourisme.ch/video Un percorso tra arte e cultura Dalla storia allo sport, dall’arte classica a quella d’avanguardia. Venti i musei della città, alcuni dei quali originali se non unici, sono sempre pronti a svelare tesori e curiosità a visitatori di ogni età. Imprescindibile ricchezza di una città che entro il 2020, a fianco della stazione ferroviaria, riunirà le istituzioni, in un nuovo Polo Museale. Fra i cinque più rappresentativi, il podio va al Museo Olimpico, emblema della città e culla del movimento ideato dal Barone De Coubertin nel 1915. Creato nel 1993 dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico), è il quarto museo più visitato di tutta la Svizzera. Rinnovato integralmente nel 2013, fa rivivere la storia dei Giochi Olimpici dalle origini ai giorni nostri, grazie a 150 schermi e 1500 oggetti, percorsi multisensoriali, simulazioni di prove sportive in cui testare le proprie capacità atletiche. Fino al 19 novembre, “L’arte di fotografare lo sport” esplora da diverse prospettive l’approccio con lo sport di fotografi di ogni tempo. Dall’8 al 12 ottobre, la 37.a Settimana Olimpica organizza trenta attività per ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Piccolo assaggio di quei Giochi Mondiali della Gioventù che Losanna accoglierà nel 2020. www.olympic.org Secondo museo d’arte in Svizzera, il mcb-a – Museo cantonale di Belle Arti, con le sue 10mila opere di artisti del Vaud, e un ricco calendario di mostre temporanee è allestito al Palais de Rumine. Dal 22 settembre 2017 al 28 gennaio 2018, l’ultima mostra nell’attuale sede è dedicata a “Ai Weiwei”, con 40 opere, dal 1995 ad oggi, del celebre artista cinese. www.mcba.ch Focus sull’arte contemporanea per il Mudac, Museo del Design e di arti applicate, che ogni anno alle due esposizioni permanenti affianca sei mostre temporanee. In corso (fino al 14 gennaio 2018) “Chromatique”, viaggio fra le trasparenze colorate dell’arte vetraria contemporanea. www.mudac.ch LAUSANNE TOURISME Av. de Rhodanie 2, 1001 LAUSANNE (CH) Tel. +41 21 613 73 62 – @mylausanne www.lausanne-tourisme.ch Settembre 2017 Un “faro” della cultura losannese è la Collection de l’Art Brut. Unico nel suo genere, si fonda sulle toccanti opere donate alla città dal francese Jean Dubuffet. Tele, sculture, disegni di autodidatti, nei materiali più disparati, nate nel disagio di carceri ed ospedali psichiatrici o semplicemente nella solitudine. Fino al 26 novembre, la retrospettiva su Anna Zemánková espone 130 disegni a pastello dell’artista d’origine ceca, in parte provenienti dalla famiglia e da una collezione privata. www.artbrut.ch Elegante residenza borghese del XIX secolo, gradevolmente incastonata in un parco dove un’antica fattoria promuove attività didattiche legate alle mostre, la Fondation de l’Hermitage, fino al 29 ottobre, ospita “Capolavori della Collezione Bührle”. Raccolta privata particolarmente nota per i tesori impressionisti e post-impressionisti del 19° e 20° secolo. In mostra anche “Il campo di papaveri a Vetheuil” di Monet (c. 1879), “Il ragazzo con il panciotto rosso” di Cézanne (c. 1888) e “il seminatore con sole che tramonta” di Van Gogh (1888). www.fondation-hermitage.ch Conto alla rovescia per il taglio del nastro di Aquatis – Aquarium Vivarium Lausanne Una data attesa da tempo quella del 21 ottobre, giorno in cui il gruppo Boas inaugura sulle alture di Losanna, il più grande acquario d’acqua dolce e vivario d’Europa: Aquatis (Aqua-Acqua T-erra IInnovazione S-cienza). Ben più di una attrazione turistica, dopo 6 anni di lavori ed un consistente impegno economico, già si profila come primo complesso elvetico dedicato agli ecosistemi ed allo sviluppo sostenibile. Un polo che, in chiave ludica e accattivante, intende sensibilizzare il pubblico ai tempi dell’ambiente e del risparmio idrico. La struttura, esternamente ornata da placche metalliche che ricordano le scaglie dei pesci ospita sue due piani vasche per una capacità complessiva di due milioni di litri di acqua dolce, 20 ecosistemi diversi, 46 acquari / vivarium / terrari, 100 rettili e 10’000 pesci provenienti dai 5 continenti. Non è presuntuoso affermare che qui la natura dà veramente spettacolo e rivela tutte le meraviglie e le fragilità del mondo sommerso. Accanto all’edificio che ospita l’acquario – vivario sorge l’Aquatis Hotel, strategicamente collocato all’uscita dall’autostrada e al capolinea della metropolitana. Un trestelle congeniale alle esigenze di clienti individuali e gruppi ai quali propone una diversificata offerta di pacchetti. www.aquatis.ch Festa di luci e sapori L’albero non è ancora pronto e le luci sono ancora spente. Ma Losanna sta già ultimando preparativi per BôNoël, il mercato di Natale che dal 23 novembre si protrarrà, per la prima volta, sino al 31 dicembre, accompagnando l’attesa di Natale e Capodanno. Da due anni riformulato, si articolerà in nove diverse zone del centro città così da mettere in risalto le vie storiche come le scenografie del lungolago e delle colline che abbracciano naturalmente la città. Abbellita dalle installazioni di Lausanne Lumières – da ammirare individualmente o seguendo tour guidati che prevedono anche spuntini e soste golose (CHF 40) -, Losanna sarà inondata da tentazioni golose e manufatti artigianali (Place Saint François, Place Pepinet, Place de l’Europe e gli Archi del Grande LAUSANNE TOURISME Av. de Rhodanie 2, 1001 LAUSANNE (CH) Tel. +41 21 613 73 62 – @mylausanne www.lausanne-tourisme.ch Settembre 2017 Ponte, Terrazza Jean-Monnet), animata da adrenaliniche cacce al tesoro e piacevoli momenti di sport sulla pista di ghiaccio del Flon, attività per bambini (Place de la Louve). Un diffuso clima di festa che si ammanterà di magia dinanzi al grandioso presepe in piazza della Cattedrale ed all’altissimo albero di Natale innalzato in Place de la Palud. Per coglierne lo spirito, ideale organizzare una visita della città il 15, 20 e 22 dicembre. In queste date gli albergatori di Losanna replicano anche quest’anno “La notte delle stelle” che consente di prenotare hotel a tariffe speciali che vanno da CHF 100 a CHF 160 per gli hotel fino alle 4 stelle, e a CHF 300 nei lussuosi 5 stelle. Le tariffe, per la sola notte delle date indicate e con la sola esclusione della tassa di soggiorno, comprende pernottamento per 2 persone in camera doppia con prima colazione. www.bo-noel.ch www.festivallausannelumieres.ch www.lausanne-tourisme.ch/fr/P12807/la-nuit-des-etoiles

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
per vie traverse
Il mondo visto di Traversa
Storie intorno al globo di un simpatico viaggiatore
di Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 5575940
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
1991-1995 La resa dei conti
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie