English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Italia wave dal 14 luglio un programma lungo quattro giorni e quattro notti

31 mag 2011 | Nessun Comento | 606 Visite
Di:

Italia wave
Con le esclusive italiane di Paolo Nutini e Kaiser Chief, artisti internazionali per la prima volta nel nostro paese, il maestro del rock Lou Reed e una maratona di italiani dai Sud Sound System a Daniele Silvestri, torna il 25/o Italia Wave Love Festival, che per la prima volta esce dalla Toscana per debuttare in Puglia, a Lecce dal 14 al 17 luglio.

Un programma lungo quattro giorni e quattro notti, a base di musica da tutto il mondo ma anche cinema, letteratura, mostre e fumetti, con più di 100 eventi presentati a Roma dal direttore artistico Mauro Valenti e dagli assessori alla cultura della Regione Silvia Godelli e del Comune Massimo Alfarano. “Non siamo scappati dalla Toscana, con la quale abbiamo ottimi rapporti – precisa Valenti -. Anzi, insieme stiamo preparando un evento per festeggiare i 25 anni di ArezzoWave (dove il Festival si è svolto fino al 2006, per traslocare poi a Firenze e Livorno ndr). Non è neanche la prima volta che andiamo lontano: abbiamo portato negli Stati Uniti Carmen Consoli e gli Avion Travel, come i Negramaro ed Elio a Londra. Ci piaceva però la proposta della Puglia Sound e del Salento, che verranno in Toscana per una notte della taranta. Certo, Lecce è una scommessa non facile. In quattro ore dalla Toscana si raggiungono 20 milioni di persone. Qui abbiamo investito tantissimo su una politica di prezzi gratuiti o comunque bassissimi”.

Italia waveTra il main stage allo stadio Via del Mare e i molti sparsi tra città e spiaggia, ad aprire il programma sarà una giornata di “riflessione sul Mediterraneo” con voci dal Marocco come gli Oudaden o la cantante tunisina Emel Mathlouthi (vere star in patria per la prima volta in Italia), i Sud Sound System e gli Almamegretta, fino al reggae jamaicano di Jimmy Cliff. Ma si festeggiano anche i 25 anni di Dylan Dog, l’investigatore dell’incubo di Bonelli, con una tavola rotonda e la mostra alle Officine Cantelmo che svela in anteprima le tavole del prossimo numero 300 del fumetto. Venerdì 15, giornata tutta londinese con l’arrivo in esclusiva per l’Italia di Kaiser Chief e Paolo Nutini. Sabato è di scena il grande Lou Reed, a 69 primavere sempre pioniere del rock, con il nuovo spettacolo ‘Sweet Tooth’, ma anche i Verdena.

Tra il ritorno di Elettrowave 2011, i vincitori del contest Italia Wave Band, l’horror d’autore del CineWave, gli incontri con Emergency, con il premio Strega 2010 Antonio Pennacchi o con il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi, chiude il programma una maratona tutta italiana per festeggiare i 25 anni del festival con, tra i molti, Daniele Silvestri, Mau Mau, Cristina Donà, Modena City Rambles, Petra Magoni & Ferruccio Spinetti, Fausto Mesolella. Info su www.italiawave.com e MTV Go!, l’applicazione per iPhone del festival scaricabile dal primo giugno.

Nelle foto di Gigi Peluso la cantante tunisina Emel Mathlouthi ed i Mau Mau

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

streamit Ascolta Radio FLO, clicca su PLAY
per vie traverse
PER VIE TRAVERSE
L'ultimo libro del direttore Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 557 59 40
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
streamit
Tiberino
puglia
pubblicita

Categorie