English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

In 70.000 a Polignano a Mare per i campioni della Red Bull Cliff Diving World Series 2016

29 ago 2016 | Nessun Commento | 903 Visite
Di:

red_2016Una folla calorosa, entusiasta ed emozionata: sono ben 70.000 gli appassionati accorsi da assistere, ieri pomeriggio 28 agosto, all’attesissima tappa italiana della Red Bull Cliff Diving World Series, l’adrenalinico campionato mondiale di tuffi da grandi altezze che ha incantato il pubblico di Polignano a Mare con le acrobazie e le performance mozzafiato degli atleti. Protagonista della gara l’acclamatissimo Alessandro De Rose che ha sfiorato il podio, raggiungendo il quarto posto a solo 1.60 pt dal terzo classificato Jonathan Paredes: “Il podio sarebbe stato la ciliegina sulla torta di un evento perfetto, ma sono contentissimo di com’è andata: ho sentito molto il calore del pubblico italiano e vorrei ringraziare ogni singola persona per essere venuta e per aver fatto il tifo per noi”. L’oro va al russo Artem Silchenko che dopo la gara ha dichiarato “Polignano è una cornice perfetta: ho provato un nuovo tuffo ed è andato molto bene e questo anche grazie alla grande energia del pubblico che ci ha supportati”. Sembrava già tutto pronto per la tripletta da record di Rhiannan Iffland e il poker d’assi di Gary Hunt, ma questa domenica pomeriggio, a Polignano a Mare, è salito un altro atleta sul gradino più alto del podio: nell’emozionante finale del 28 agosto, sono stati Artem Silchenko e Lysanne Richard a spuntarla. Per il russo è la prima vittoria dal 2014, merito di un round finale da manuale, mentre per la Richard, madre di tre figli, si tratta del primo trionfo in assoluto, con tre superbi tuffi dai 21,5 metri. Ad assistere all’evento anche la campionessa Tania Cagnotto, freschissima medagliata alle Olimpiadi di Rio 2016, che ha commentato la gara insieme allo speaker Zoran Filicic e Claudio Guerrini, voce di RDS 100% Grandi Successi, partner dell’evento. Prossimo appuntamento con il campionato di tuffi più adrenalinico del mondo è l’11 settembre a Pembrokeshire, Galles.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie