English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Il “Vivavoce Tour” di Francesco De Gregori: grande attesa per la data del 24 Aprile a Bari

5 Apr 2015 | Nessun Commento | 873 Visite
Di:

fd2_lsdDopo il grande successo riscosso nelle prime date, continua il “VIVAVOCE Tour” di Francesco De Gregori. Nei prossimi giorni il tour, in cui l’artista presenta live “Vivavoce”, il doppio album certificato doppio disco di platino (certificazioni FIMI/GFK Retail and Technology Italia) dove rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio, farà tappa nei palasport e nei teatri di tutta Italia. Durante il “VIVAVOCE Tour” Francesco De Gregori sarà accompagnato dalla sua band formata da Guido Guglielminetti (basso e contrabbasso), Paolo Giovenchi (chitarre), Lucio Bardi (chitarre), Alessandro Valle (pedal steel guitar e mandolino), Alessandro Arianti (hammond e piano), Stefano Parenti (batteria), Elena Cirillo (violino e cori), Giorgio Tebaldi (trombone), Giancarlo Romani (tromba) e Stefano Ribeca (sax). Prodotto da Guido Guglielminetti, “Vivavoce” (Caravan/Sony Music) contiene i due singoli “Alice”, in una nuova versione cantata in duetto con Ligabue e “La donna cannone”, in una nuova versione che vede la collaborazione di Nicola Piovani che ne ha arrangiato e diretto gli archi (Il video del brano è online al link http://vevo.ly/4rlQ0U). Il doppio album contiene anche “Il futuro”, cover del brano “The future” di Leonard Cohen, che l’artista ha riadattato in italiano e proposto spesso live nei suoi concerti, ora per la prima volta in una versione registrata in studio, e una versione de “La ragazza e la miniera”, arrangiata e realizzata da Ambrogio Sparagna con l’Orchestra Popolare Italiana.

“Quando qualche anno fa ho cominciato a pensare ad un disco come Vivavoce mi sono chiesto come avrebbe potuto prenderla una parte del mio pubblico – ha affermato De Gregori – So che in molti sono affezionati a quelle che chiamiamo le “versioni originali” delle canzoni che amiamo, anche a me capita a volte con le canzoni degli altri: un certo suono in un punto, una certa inflessione della voce. Qualcosa che è scolpito nella nostra memoria di una giornata passata, di quando magari eravamo molto diversi, più fd1_lsdgiovani. Però, però: ho anche pensato che questo nuovo disco non sottrae nulla al passato. Non è come se, diciamo, Picasso si aggirasse di notte a casa di quelli che hanno comprato i suoi quadri e glieli ritoccasse contro la loro volontà cambiando un segno o un colore qua e là, o magari anche solo sostituendogli la cornice. Io non vado a casa di quelli che conservano “Rimmel” o “La donna cannone” sotto al cuscino e glieli sostituisco di nascosto: Vivavoce è solo musica in più. E soprattutto – prosegue De Gregori – è quello che mi dovevo come artista, visto che ho passato una lunga parte della mia vita a veder cambiare queste canzoni sotto le mie mani e sotto quelle dei musicisti che mi accompagnavano. E questo cambiamento volevo testimoniarlo. Questo disco lo dovevo a me, quindi. Ma anche al pubblico che ha il diritto, se vuole, di vedere da che parte sto andando”.

fd3_lsd“Vivavoce” è disponibile nei negozi tradizionali (in una versione standard – doppio cd – e in una versione deluxe limitata e numerata – 4 vinili, doppio cd e booklet), in digital download e su tutte le piattaforme streaming. È disponibile in tutte le librerie e nei book store digitali “Francesco De Gregori. Guarda che non sono io” (Edizioni SVPRESS), il volume, a cura di Silvia Viglietti e Alessandro Arianti, che racchiude, attraverso una selezione di immagini e parole, la storia musicale di Francesco De Gregori, un ritratto dell’artista e del suo modo di fare musica attraverso il racconto di viaggi, dischi, concerti, backstage, incontri.

Francesco De Gregori ha scritto ed interpretato la canzone inedita “Sei mai stata sulla luna?” per l’omonimo ultimo film di Paolo Genovese. Il brano è contenuto nel cd della colonna sonora del film e disponibile come singolo su iTunes e in tutti i principali store digitali.
Per la data del 24 aprile al Teatro Team di Bari i biglietti sono disponibili in prevendita presso il botteghino del Teatro Team. Questa la tipologia dei posti e il costo dei biglietti compresi i diritti di prevendita:
POLTRONISSIMA   € 55.00
POLTRONA            € 44.00
GALLERIA             € 33.00
Info: Piazza Umberto, 37 – Bari. Tel. 080.5210877 – 5241504 – www.teatroteam.it

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie