English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Il Giro d’Italia sbanca il web e prepara la strada ai prossimi avvenimenti sportivi della Rai

29 mag 2009 | Nessun Comento | 2.619 Visite
Di:

fotogiroDal giorno della sua partenza, il 9 maggio scorso, lo Speciale Giro ha totalizzato circa 1,5 milioni di pagine viste con una media di 30.000 utenti unici giornalieri. Per RaiSport ha significato superare del 20% il risultato del 2008, con un numero di utenti unici praticamente raddoppiato. Tutto ciò grazie a un’offerta, realizzata da RaiSport in collaborazione con RaiNet, che trova nel web un alleato importante e versatile: diario delle tappe, aggiornamenti in tempo reale, risultati e statistiche, e soprattutto dirette video esclusive e tutte le clip con i momenti migliori di ogni tappa.

La sezione più seguita è di gran lunga quella delle Dirette video: dallo Speciale www.giroditalia.rai.it è possibile vedere oltre alla diretta di “Rai Sport più”,  tre canali web esclusivi (denominati Rai Sport Giro d’Italia Web 1-2 e 3) per seguire la corsa anche dall’alto con le riprese dell’elicottero e dalle 2 motociclette ufficiali al seguito del Giro.
Questa modalità di fruizione ha portato, nella fascia oraria 15.00-18.00 che copre le fasi finali della tappa, ad un periodo medio di fruizione della diretta video di circa 20 minuti, di gran lunga superiore ai 4 minuti della media di permanenza sul portale.

Il pubblico di internet segue con grande interesse questa offerta e l’accendersi della gara ne accresce l’attenzione: la tappa di montagna della giornata del 25 ha avuto ben 80.000 richieste di connessione e 25.000 utenti contemporanei connessi in media dalle 15.00 alle 18.00, un risultato decisamente significativo per eventi in diretta sul web.

Per il direttore di RaiSport, Massimo De Luca: “Il successo del Giro d’Italia sul web è motivo di grande soddisfazione e ci conferma nella convinzione che, su questa piattaforma, la produzione di Rai Sport può registrare incoraggianti risultati di crescita. Stiamo proseguendo sulla strada tracciata dal grande successo delle Olimpiadi di Pechino via web e ci apprestiamo a proporre offerte altrettanto ricche in occasione dei prossimi grandi eventi come i Mondiali di Nuoto a Roma e i Mondiali di Atletica a Berlino”.

Successo condiviso anche dal direttore Rai Nuovi Media e ad di RaiNet, Piero Gaffuri: “Prima con il simulcast, poi con il multicast la piattaforma Rai.tv si rivela sempre più importante per i l’offerta Rai sul web. In particolare, i grandi eventi sportivi trovano sul web un luogo ideale per esprimere contenuti fino ad oggi inediti presso i media tradizionali”.

Tra i video on demand riproposti sul web si segnalano le interviste della vigilia, gli arrivi di tappa, le Interviste del dopo gara, il commento alle tappe con sintesi ed interviste, le rubriche “Si Gira”, “Processo alla tappa” e “TGiro”, lo speciale ”Cento anni di giro” con i preziosi frammenti delle Teche Rai su cento anni di Giro.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
per vie traverse
Il mondo visto di Traversa
Storie intorno al globo di un simpatico viaggiatore
di Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 5575940
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
1991-1995 La resa dei conti
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie