English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il 27 e 28 maggio Veuve Clicquot arriva al Vinilia Wine Resort di Manduria per i suoi estimatori

26 Mag 2018 | Nessun Commento | 780 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

Vinilia Wine ResortIl 27 e 28 maggio, la Maison de Champagne Veuve Clicquot sarà assoluta protagonista di un doppio evento dal carattere unico e prestigioso, organizzato da Fondazione Italiana Sommelier Puglia, con la preziosa collaborazione di Vinilia Wine Resort di Manduria, la magnifica dimora di charme, che ospiterà domenica il Walk Around Dinner e lunedì la degustazione verticale de La Grande Dame. Si tratta di un’altra iniziativa di alto profilo firmata Fondazione, che con le sue attività e la sua squadra, guidata dal Presidente Giuseppe Cupertino, è ormai punto di riferimento per tutti i winelovers che ricercano momenti esclusivi, di altissima qualità, in location incantevoli.

Il primo appuntamento è quello del 27 maggio alle ore 20, con un Walk Around Dinner ricco di soprese e di grandi nomi della cucina pugliese. Gli champagne in degustazione saranno Veuve Clicquot Extra Brut Extra Old en Magnum (assemblato esclusivamente con vini di riserva di sei annate – 1988, 1996, 2006, 2008, 2009 e 2010, con un doppio invecchiamento di 3 anni nei tini e di 3 anni in bottiglia), Veuve Clicquot Rosé en Jéroboam (formato in edizione limitata per il 200° anniversario della creazione, da parte di Madame Clicquot, del primo Champagne Rosé per assemblaggio della storia) e Veuve Clicquot Rich Rosé (il primo Champagne creato esclusivamente per la mixologia).

una degustazione di fondazioneIn abbinamento a queste straordinarie etichette, il finger food di sei talentuosi chef, di cui quattro stellati: Teresa Buongiorno di Già Sotto l’Arco (Carovigno), Maria Cicorella di Pashà (Conversano), Pietro Penna di Casamatta Restaurant(Manduria), Angelo Sabatelli del ristorante omonimo (Putignano), Felice Sgarra di Umami (Andria) e Lucio Mele di Pescaria (Polignano a Mare). Nei piatti proposti, si rivelerà la filosofia che caratterizza la loro cucina: gli ospiti della serata avranno così l’opportunità di vivere un’esperienza indimenticabile, sotto il segno dell’eccellenza. Tra le prelibatezze, anche le ostriche di Oyster Oasis. Lo stile sarà piacevolmente informale, grazie al concept della cena itinerante negli spazi del Vinilia Wine Resort.

La Masterclass del 28 maggio sarà dedicata adun’inedita degustazione verticale de La Grande Dame: 2006, 2004, 1998, 1989, 1979. Un viaggio straordinario per conoscere la Cuvée de Prestige della Maison. La Grande Dame è un omaggio tradotto in Champagne, una vera attestazione di riconoscenza alla donna che ha reso tutto possibile. A Madame Clicquot è stata dedicata la prima Cuvée “La Grande Dame” presentata nel 1972 con l’annata 1962, per celebrare il bicentenario della nascita della Maison ed esprimere la quintessenza dello stile Clicquot.

La Grande Dame non è una semplice Cuvée de Prestige: basti pensare che, in quasi 50 anni, sono state create solo 19 Cuvée. Questo perché La Grande Dame è nata non per essere prodotta nelle annate considerate ottime in Champagne, bensì come un emblema che sublima lo stile della Maison in un vino capace di rivelarsi in tutta la sua complessità nel tempo, e che quindi nasce in vendemmie particolari, destinate a una lunga evoluzione.

Per tutti gli appassionati del mondo enoico questa è davvero un’occasione da non perdere, anche in virtù della presenza dell’enologa di Veuve Clicquot, Gaëlle Goossens. A guidare la degustazione saranno Giovanni Lai di Fondazione Italiana Sommelier e Chiara Giovoni, Wine Expert e Ambassadeur du Champagne CIVC 2012.

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie