English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Il “Pesce ritrovato” torna in tour con Goletta Verde

23 Giu 2012 | Nessun Commento | 1.952 Visite
Di:
Print Friendly, PDF & Email

pesce ritrovato

Per il secondo anno consecutivo, il progetto “Pesce ritrovato” by Fishscale sarà in “tour” con Goletta Verde, la campagna di Legambiente che da 27 anni monitora lo stato di salute del mare lungo le coste italiane. Cinque le tappe dedicate al progetto di sensibilizzazione sul consumo ittico consapevole cofinanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma LIFE+ e supportato dalla Regione Liguria, cofinanziatrice del progetto: Salerno 11 luglio, Pisticci 15 luglio, Trani 29 luglio, Termoli 31 luglio e Ravenna 7 agosto. Coordinato dall’Acquario di Genova-Costa Edutainment, il progetto coinvolge importanti partner italiani quali Legambiente, Lega Pesca, AGCI Agrital, Coop Liguria e Softeco Sismat.

Il progetto ha lo scopo di stimolare il cambiamento delle attitudini dei consumatori, aumentando la conoscenza e, di conseguenza, l’apprezzamento di specie ittiche usualmente trascurate, promuovere ed estendere questo tipo di approccio a livello nazionale e creare una rete che raggruppi tutti gli operatori di settore: dal singolo pescatore alle cooperative di pesca, dalla vendita al dettaglio alla grande distribuzione, dai ristoratori alle catene di alberghi, fino a coinvolgere operatori turistici che propongano itinerari tematici e iniziative legate al turismo sostenibile.

L’obiettivo ultimo del progetto, di durata triennale, è attivare un ciclo virtuoso che determini un incremento della domanda e del valore commerciale delle specie promosse dal progetto stesso, contribuendo a ridurre gli scarti, diminuire la pressione di pesca su specie oggi sovrasfruttate e preservare, quindi, la biodiversità marina.

Nelle cinque tappe di Goletta Verde, il pubblico potrà partecipare a incontri e attività di sensibilizzazione sui temi del progetto.

Diverse sono le iniziative ed i materiali realizzati fino ad oggi per il largo pubblico e per target specifici del settore ittico, gastronomico e ricettivo; tra questi il portale www.pesceritrovato.it, dove il pubblico può trovare informazioni sulla biologia e sulle proprietà nutritive delle specie promosse dal progetto, sui punti vendita e punti di ristorazione che hanno aderito e su alcune proposte di itinerari tematici per un turismo sostenibile. Inoltre è possibile consultare e scaricare la Guida al consumo che fornisce ricette e consigli utili per un consumo consapevole

Altri appuntamenti cui il pubblico potrà partecipare sono:

Fiera della pesca ad Ancona. Dal 21 al 24 Giugno alla fiera della pesca di Ancona, presso lo stand di Legambiente, verrà distribuito il materiale informativo del progetto. Il 22 alle ore 16,30 si potrà assistere ad una dimostrazione di cucina, degustare piatti a base di specie ritrovate e parlare con alcuni aderenti del progetto.

Laboratori mare di cucina. Nell’ambito della Manifestazione “Passeggia e Assaggia” si terranno dei laboratori durante i quali i partecipanti potranno imparare a riconoscere e a preparare gustose ricette a base di Pesci Ritrovati.
I laboratori si terranno nei mesi di settembre e ottobre, presso:

· il Punto di Prima Vendita del Pesce, Piazza Cattanei a Sestri Levante: 22/29 settembre – 6/13 ottobre

· la sede dell’ Associazione Il Bagnun di Riva Trigoso: 15 settembre, 2012

· l’ittiturismo Il Pesce Pazzo a Marina di Varazze: 15/22/29 settembre 2012

18 le specie “ritrovate” promosse presso il pubblico: tombarello (Auxis rochei rochei), aguglia (Belone belone), boga (Boops boops), lampuga (Coryphaena hippurus), tonnetto (o alletterato) (Euthynnus allitteratus), pesce sciabola/ pesce lama (Lepidopus caudatus), potassolo (Micromesistius poutassou), cefali (Mugil cephalus + Chelon labrosus + Liza aurata), mostella di fondo (Phycis blennoides), pesce serra (Pomatomus saltatrix), palamita (Sarda sarda), sardina (Sardina pilchardus), sardinella/alaccia (Sardinella aurita), barracuda/luccio di mare (Sphyraena sphyraena), menola (Spicara maena, S. flexuosa, S. smaris), alalunga (tonno) (Thunnus alalunga), leccia stella (Trachinotus ovatus) e sugarelli (Trachurus trachurus + T. mediterraneus + T. picturatus).

.

Nessun commento ancora

Lascia un commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie