English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Francesco Manara tiene a battesimo la “neonata” Orchestra della Fondazione Valente

28 nov 2018 | Nessun Commento | 483 Visite
Di:

violinoMolfetta vanta delle vere e proprie eccellenze in campo musicale in tutti i settori ed è quindi sembrato giusto ed opportuno promuovere ed istituzionalizzare una formazione che le riunisse.

La Fondazione Valente che sta continuando questo percorso anche nel settore dell’arte, è infatti in corso la mostra dell’artista molfettese Paolo Lunanuova “ Riflessi”, diventa anche sponsor morale di Molfetta e dei suoi talenti.

Nella splendida e suggestiva cornice della Basilica della Madonna dei Martiri già addobbata a festa per il Santo Natale con un coreografico albero di luci, è stata presentata al numerosissimo pubblico l’orchestra Vincenzo Maria Valente.

A tenere a battesimo la neo formazione musicale fortemente voluta dal direttore artistico Giuseppe Carabellese è stato il primo violino del Teatro alla Scala di Milano, Francesco Manara che è tonato a Molfetta dopo il riuscitissimo concerto in cattedrale.

Ad affiancarlo, il noto flautista romano Giulio Francesconi, anch’egli solista, nonché primo flauto e camerista, attivo e apprezzato non solo in Italia ma anche in Francia, Spagna, Danimarca e Pesi Arabi.
Al clavicembalo, Michele Visaggi, talento nostrano di notevole spessore, attualmente docente al conservatorio di Milano.

Ad introdurre la serata Annalisa Nanna che ha presentato il prestigioso appuntamento di Natale che si terrà il prossimo 18 dicembre presso la Cattedrale di Molfetta con “Vincent Bohanan & The Sound of Victory”. Il maestro Antonio Palazzo dirigerà l’Orchestra della Magna Grecia. Una serata dedicata alla musica gospel con una prestigiosa formazione che viene direttamente da New York.

Lunghi e calorosi applausi hanno scandito ogni esecuzione del concerto “I Solisti del mare” che hanno proposto brani di Bach, Vivaldi, Tardini e Respighi.

Naturalmente orgogliosi della nuova creatura il presidente della Fondazione l’Avvocato Rocco Nanna e il direttore artistico Giuseppe Carabellese a cui è toccato presentare i talentuosi musicisti.

La nuova formazione musicale darà un ulteriore impulso alla Fondazione diffondendo la cultura musicale rispondendo appieno a quelle che erano le volontà testamentarie di Vincenzo Valente, grande artista.

La scelta di far eseguire il concerto in chiesa è stata determinata dal fatto che la musica, e soprattutto un certo repertorio, è una forma altissima di preghiera,quindi questo mix di note e eccellenze artistiche è stato ulteriormente apprezzato e condiviso dagli stessi frati della basilica che hanno ospitato il concerto.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Bari - dal borgo alla citta'
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie