English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Fino al 17 marzo a Gallipoli il IV Concorso Caroli Hotels dedicato agli Istituti Alberghieri di tutta Italia

15 mar 2018 | Nessun Comento | 294 Visite
Di:

ConcorsoCaroliHotels_IstitutiAlberghieriNon ci si improvvisa chef, maitre o addetto al ricevimento, non basta cavarsela in cucina, in sala o alla reception per essere dei professionisti. Le strutture alberghiere e i ristoranti spesso lamentano la difficoltà di trovare personale competente e ben formato. Un ruolo fondamentale lo svolgono gli Istituti Professionali – Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera d’Italia a cui è indirizzato il Concorso Caroli Hotels di Gallipoli (Le), giunto alla quarta edizione e dedicato ai fondatori della catena Caroli Hotels, con i Premi Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli, che nel 1965 hanno avviato l’attività alberghiera nel Salento. Dal 14 al 17 marzo sono a Gallipoli ventinove Istituti Alberghieri provenienti da tutta Italia per partecipare al Concorso con i propri allievi del quarto e quinto anno degli indirizzi di Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita ed Accoglienza Turistica, convinti che si tratti di una bella opportunità e di una vetrina per molti giovani. L’iniziativa, infatti, nasce dall’idea della famiglia Caroli-Caputo di individuare e premiare gli studenti più validi sul territorio Nazionale, dandogli l’occasione di distinguersi fin da giovani. “Il nostro spirito è quello di evitare la competizione e di creare, attraverso la creazione di team con allievi che non si conoscono, una valorizzazione delle competenze più che una vera e propria sfida.” Tutti i ragazzi, suddivisi in squadre da quattro persone di scuole diverse, saranno coinvolti in tre rispettive competizioni, che si svolgeranno presso l’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli, e potranno dare sul campo prova delle proprie abilità. Nella gara di Enogastronomia, il team di studenti dovrà realizzare un piatto sulla base degli ingredienti tipici riportati nel paniere; nella gara di Servizi di Sala e Vendita, il concorrente dovrà realizzare un piatto a base di ingredienti tipici riportati nel “paniere”, anche utilizzando la tecnica flambè e si occuperà del servizio del piatto e del servizio del vino prescelto, motivandone l’abbinamento; nella gara di Accoglienza turistica, il concorrente dovrà elaborare un itinerario turistico nel Salento anche attraverso l’utilizzo di lingue straniere. Questo progetto si traduce in formazione, scambio interculturale, occasione di stage negli alberghi Caroli Hotels, conoscenza del territorio e delle materie prime, attraverso l’utilizzo di ingredienti tipici del luogo e il contatto con realtà produttive di riconosciuta qualità (dalle cantine ai produttori di pasta, olio, formaggi, ortaggi, dolci e miele) e di attrezzature per l’Hotellerie. “I ragazzi acquisiscono conoscenze e si arricchiscono di esperienze, riportano a casa qualcosa del Salento e lasciano ai coetanei pugliesi qualcosa della loro regione in un interscambio interessante” sostiene il direttore Attilio Caputo.

caroliLe squadre prime classificate per ciascuna categoria di concorso riceveranno una borsa di studio unica per tutti i componenti la squadra e uno stage della durata di un mese con vitto e alloggio in una struttura dei Caroli Hotels.  A tutti gli alunni partecipanti verranno consegnati un diploma e un voucher valido per il soggiorno di una persona per un weekend da trascorrere in un Albergo della catena Caroli Hotels. La premiazione è prevista nel corso della serata di gala del 16 marzo alle ore 20. Tra i vincitori verrà selezionato un istituto (non pugliese) che verrà premiato con un voucher di partecipazione al prossimo concorso “Vincotto & Lode”, che si terrà il 16 gennaio 2019 presso l’IIS Einaudi di Foggia.

Istituti partecipanti: IPSEO Brindisi, IISS “Moccia” Nardò, IPSEO Moro Santa Cesarea Terme, IPSSAR San Pellegrino Terme, IISS Einaudi Foggia, Istituto Bottazzi Casarano-Ugento, Alberghiero E. Mattei Vieste, IIS Panzini Senigallia, Albert Einstein Antonio Nebbia Loreto, IPSSCT Einaudi Cremona, Istituto Mediterraneo Pulsano, Alberghiero Otranto, L.G.M. Columella Lecce, IPSSAR Maffioli Treviso, Marchitelli Chieti, IPSSAR Molfetta, Tonino Guerra Cervia, Beccari Torino, IPSAAR Villa San Giovanni, Alberghiero Amatrice, IPSSEOA Aurelio Saffi Firenze, IPSSAR Migliorini Da Vinci Finale Ligure, R. Viaviani Castellammare di Stabia, Jacopo Da Montagnana – Montagnana, Santa MartaPesaro, IIISS Consoli-Pinto Castellana Grotte, IPS Telese Ischia, IPSAAR Tognazzi Velletri, Istituto Alberghiero Elsa Morante Crispiano).

Il concorso ha ricevuto il patrocinio dell’ AEHT – European Association of Hotel and Tourism Schools, di Euro-Toques Associazione Europea di Cuochi, dell’AMIRA Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi, dell’UIPA Unione Italiana Portieri d’Albergo Le Chiavi d’oro, della Provincia di Lecce, dell’ UPI Puglia, della Camera di Commercio di Lecce, della Città di Gallipoli, di Aeroporti di Puglia, del Comune di Castrignano del Capo, di S. E. Rev.ma Mons. Vito Angiuli, vescovo di Ugento-S. Maria di Leuca.

 

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie