English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
Cartoni e Comix l’evento per gli appassionati di fumetto è il “Ca.Co Festival”

22 apr 2012 | Nessun Comento | 435 Visite
Di:

Ca.Co Festival a BariIl Ca.Co Festival, l’acronimo beffardo di Cartoni e Comix, giunge al Socrate Occupato di Bari nei giorni 21 e 22 aprile. Il capoluogo pugliese era ormai privo da tempo di un evento che mettesse al centro i fumetti, l’illustrazione e l’animazione. La voglia e il coraggio dei collettivi del Socrate Occupato, della Lepers Productions e di Rase, con la collaborazione del fumettista barese Claudio Losghi, hanno materializzato una progetto complesso come quello del Ca.Co. Fest che presso gli spazi dell’ex-liceo Socrate – in una due giorni – ha allestito un programma fitto di incontri ed eventi. Gli artisti coinvolti, inoltre, lasceranno la traccia della loro presenza sulle pareti del Socrate, portando al centro della sinergia creativa la stessa location, pensata non solo come mero contenitore ma come cornice.

Il Ca.co. è soprattutto un luogo di riflessione sugli spazi e sullo spazio urbano come luogo di impegno politico e culturale (in cui da sempre il Socrate è promotore). Non a caso, l’apertura è affidata alla mostra Storie del C.E.P. Village del barese Giuseppe De Mattia e di Cristina Portolano: un  esempio di graphic journalism, o testimonianza visiva, come preferiscono gli autori sfuggendo così ad etichette buone solo per standardizzazione commerciale, incentrata sul degrado dei luoghi del Nord-Est barese e il suo complesso vissuto stratificatosi nelle rovine. La presenza barese è cospicua, a rimarcare la vitalità locale bisognosa di un evento come questo.

Il Festival è stato pensato ed ideato come una piattaforma dove raccogliere esperienze disperse e talvolta solipsistiche per permettere un dialogo a più voci e un confronto diretto con autori che pur, condividendo l’aspetto d.i.y., hanno saputo guadagnarsi visibilità e affetto da parte del pubblico e degli addetti ai lavori. Tra gli ospiti ci saranno: Tuono Pettinato, Ratigher, Marco Corona, Alessio Spataro, Zero Calcare. Lo spazio dedicato all’animazione è altrettanto ricco. Per le notti animate del Ca.co. Fest è prevista la presenza del sound-designer Andrea Martignoni, che presenterà il dvd Animazioni. Cortometraggi Italiani Contemporanei e che guiderà gli spettatori nel mondo delle varie tecniche dell’animazione. Sullo schermo della sala proiezioni si susseguiranno varie selezioni, tra le quali quella di Visioni Italiane 2012, una selezioni di cortometraggi in lingua e i lavori di autori come Donato Sansone, Virgilio Villoresi, Virginia Mori, Giacomo Agnetti e Astutillo Smeriglia. Per gli amanti del cinema d’autore ci saranno due retrospettive una dedicata a Yuri Norstein e una a Jan Švankmajer, nonché  un tributo a Moebius (da poco scomparso) con la proiezione integrale del suo Arzak Rhapsody. Il Ca.Co. Fest, nella serata di domenica, ospiterà la rassegna I Dispersi a cura dell’associazione culturale La Scatola Blu con la proiezione di Mary and Max di Adam Elliot.

Il carattere plurale e multi-forme del Ca.Co. non si esaurisce con le mostre, le presentazioni e le proiezioni, ma continua con i concerti dei Female Troubles, Nafta Nafta e Pus nella prima giornata e dei Lizard, Whattafuck, Tricksters e Mr.Bogo dj-set la seconda.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

murgiapride
streamit Ascolta Radio FLO, clicca su PLAY
per vie traverse
PER VIE TRAVERSE
L'ultimo libro del direttore Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 557 59 40
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
streamit
Tiberino
puglia
pubblicita

Categorie