English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

Bif&st 2017: da domani tanti gli eventi, le masterclass e i cineasti attesi

21 apr 2017 | Nessun Comento | 293 Visite
Di:

bifestE’ tutto pronto per la nuova edizione del Bif&st 2017.
Dal 22 al 29 aprile Bari tornerà ad essere punto focale di eventi, prime, masterclass e ospiterà attori, registi e cineasti italiani e internazionali. Sabrina Ferilli, Giancarlo Giannini, Elio Germano, Alessandro Gassmann, Michele Riondino e ancora Gianni Amelio, Francesca Archibugi, Fanny Ardant, Daniele Vicari, solo per citarne alcuni, saranno i protagonisti della manifestazione curata da Felice Laudadio, che quest’anno vede l’esordio della presidente Margarethe Von Trotta.

“Quest’anno -spiega Laudadio-  abbiamo una ‘vecchia’ novità: torna, infatti, il panorama internazionale con 12 film, 10 dei quali in concorso, tra questi poi anche uno italiano, in anteprima mondiale, interpretato da Giuliano Montaldo e diretto da Francesco Bruni.

L’altra grande novità -continua- è l’introduzione della sezione ‘cinema e scienza’ che crediamo avrà una grande partecipazione anche perché i temi trattati riguardano la natura e l’ambiente, oltre ad ospitare degli esperti del settore.
Inoltre -ha aggiunto- così come ha sottolineato la presidente Von Trotta, le lezioni di cinema sono sempre un modo grazie al quale il pubblico può apprendere, così non si tratta solo di un festival ma di una vera e propria università del cinema”.

Si parte, sabato mattina, con la lezione di cinema del regista Andrej Konchalovskij e poi, la sera, con l’anteprima de ‘La Tenerezza’ di Gianni Amelio. Oltre ai film, già segnalati nei giorni precedenti, Laudadio ha voluto sottolineare che il festival ha scelto di riproporre, il 25 aprile, ‘Diaz’ di Daniele Vicari, “sarà un ‘risarcimento’, non solo reale da parte dello Stato Italiano verso le vittime del G8 -continua- ma anche nei confronti del regista Vicari e di Procacci”.  Sarà anche proiettato `Nove giorni al Cairo. Un’inchiesta per Giulio´, sulla morte del ricercatore Regeni in Egitto, in programma per il 26.

Questa edizione sta già riscuotendo grande successo sui social, infatti, le pagine Facebook, Instagram e Twitter del Bif&st sono letteralmente prese d’assalto dagli spettatori pugliesi che cercano più informazioni possibili sul fitto programma dei prossimi giorni. Ma non è solo il pubblico virtuale a sostenere il festival, lo dimostra il grande afflusso di pubblico accorso per acquistare gli abbonamenti per le anteprime del Petruzzelli.

Oltre al teatro barese e al Cinema Multisala Galleria, quest’anno gli appuntamenti, a causa dell’indisponibilità del teatro Margherita, da anni sede principale degli appuntamenti del Bif&st, si terranno al Barion, “una location che offre anche un bel panorama sul mare” -conclude Laudadio.

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
per vie traverse
Il mondo visto di Traversa
Storie intorno al globo di un simpatico viaggiatore
di Michele Traversa
Richiedi la tua copia
Telefono: 080 5575940
E-Mail: direzione@lsdmagazine.com
1991-1995 La resa dei conti
per vie traverse
Vineaway - Produci il tuo vinoVineaway - Produci il tuo vino
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie