English Spanish German Russian Chinese Italiano
LSDmagazine
Il vostro pezzo mancante. Cultura, Stile, Vita, Attualità, Relax e non solo.
         Direttore responsabile: Michele Traversa
us blackjack online casino ecocard casino newest us online casino casino slots bonus money bestusacasinos.org south africa casinos us online casinos no download internet slots machines online blackjack bonus

*-online.org mac online casinos for fun http://www.euro-online.org

AREZZO WAVE BAND 2018. Passa la finale Regionale per la Puglia Walter Celi

26 giu 2018 | Nessun Commento | 703 Visite
Di:

celiDopo aver rinviato la finale, causa il cattivo tempo che ha condizionato tutta la nostra regione, giovedì 21 giugno si è tenuta finalmente la finale regionale per il contest lanciato da Arezzo Wave. I finalisti di ogni provincia si sono contesi premi incredibili tra cui la partecipazione a importanti  festival nazionali ed internazionali. La finale si è tenuta nella splendida cornice estiva della Casaccia, locale sito a Torre dell’Orso. Gli artisti di scena sono stati : GIGI CINTO da Lecce, WALTER CELI DUO da Bari, KOSMOGONIAN da Brindisi e IL PALPITO DELL’UNO da Foggia, mentre i MOINE’ da Taranto non hanno più partecipato per motivi strettamente personali. La giuria, composta da Tobia Lamare (Lobello Records), Osvaldo Piliego (Cool Club), Paola Pagone (Popolare Network Bari) con la supervisione del responsabile regionale Carlo Chicco, con non poche difficoltà, ha alla fine decretato la vincita del polistrumentista Walter Celi, che con la sua performance dall’approccio assolutamente europeo ha conquistato anche il pubblico.

I vincitori della selezione regionale saranno inseriti in un calendario nazionale, costruito in collaborazione con i migliori club regionali che danno spazio alla musica live emergente. Oltre 400 band suoneranno dal vivo in una delle 20 date in calendario.

Tutti gli aggiornamenti sulla pagina ufficiale Facebook di Arezzo Wave Puglia.

Walter Celi, Walter Celi, nato a Bari, è un polistrumentista e talento del ritmo. Inizia lo studio della batteria a 13 anni, iscrivendosi tre anni dopo alla cattedra di percussioni classiche del conservatorio di Bari. Colpito dal pianoforte, ne apprende le basi approfondendone l’impiego nel pop e nell’accompagnamento vocale, cominciando così ad affacciarsi al mondo della composizione. 

Numerose le esperienze lavorative con orchestre e band in qualità di batterista, percussionista, vocalist e songwriter durante gli anni di studio, che si concludono a 24 anni con il massimo dei voti. Appena sette giorni dopo il suo esame finale si trasferisce per un anno a Londra perfezionando le tecniche batteristiche e guadagnandosi da vivere con il busking per le strade della città. Nella primavera del 2014 salpa sulle navi da crociera come musicista per un anno, prima in Asia e poi in USA e Sudamerica. Tornato in patria nel 2015, inizia un’attività professionale da session drummer per artisti e band di alto profilo. 

A 29 anni vanta la scrittura di più di cinquanta brani inediti strumentali e vocali, senza limite di genere ma guidato solo dallo stato d’animo e dal voler provocare un’emozione nell’ascoltatore. La sua musica rievoca immagini allo stesso modo delle colonne sonore cinematografiche. Incide il suo album d’esordio come autore, polistrumentista e vocalist dal titolo Lost In The Womb Of The Night, prodotto da Oscar Larizza presso lo studio di produzione Retroguardie, a Bari. L’album è un connubio di pop internazionale (John Legend, Stevie Wonder e Sting fra le influenze) dalle intense connotazioni vintage, profondamente radicato nella black music e con sottili richiami a un certo progressive rock di matrice cantautorale (a cui è possibile associare lontanamente alcuni momenti di Peter Gabriel, Simon and Garfunkel, Crosby Stills and Nash e Franco Battiato). 

Walter adopera tutti gli strumenti e canta, con l’aiuto di Oscar per arrangiamenti, cori e sintetizzatori monofonici, contribuendo alle parti di basso e chitarra per alcuni brani. L’intera incisione viene realizzata prevalentemente in studi (con una trasferta a casa di Walter per le parti di pianoforte verticale) in totale analogico su bobine, escludendo quindi completamente l’uso di computer e apparecchiature digitali. Successivamente, nell’autunno 2017, Walter insieme a Donny Balice, noto trombettista barese, decide di dedicarsi ad un’attività live caratterizzata da un’approntata versatilità negli arrangiamenti, sempre originali e diversi rispetto alla versione discografica, adoperando un line up prevalentemente elettronico basato su loop e sequenze in modo di ottenere un sound pieno e coinvolgente.

MORE: https://www.linkfy.li/lostinwn

.

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

CASHBACK WORLD
il mondo visto di traversa
per vie traverse
Sinestesie Mediterranee
LSD webradio
Coming Soon

LSD television
Coming Soon

GrilaCom - London
per vie traverse
Per Informazioni
E-Mail: info@lessonnumper1.it

Categorie